Europa League, gli arbitri delle italiane: Carballo per la Fiorentina, Vad all’Inter

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

arbitri europa league

Sono state rese noti gli arbitri delle italiane i per i match di Europa League, in programma giovedì, valevoli per l’andata dei sedicesimi di finale. Sarà l’ungherese Vad l’arbitro di Celtic-Inter: figlio d’arte, di lui si ricordano una direzione in Napoli- Utrecht 0-0 dell’edizione 2010/ 2011 dell’Europa League e in Viktoria Plzen- Milan 2-2 del dicembre 2011, in Champions League. Lo spagnolo Velasco Carballo fischierà in Tottenham- Fiorentina; l’unico precedente con la Viola risale all’aprile 2008 quando una doppietta di Adrian Mutu mise al tappeto il Psv Eindhoven nel ritorno dei quarti della Coppa Uefa, occasione nella quale il fischietto iberico ricopriva la figura di quarto uomo. La cabala sorride dunque alla Fiorentina. Il greco Koukoulakis arbitrerà invece il Torino nella sfida interna con l’Athletic Bilbao: per i granata un inedito con quest’arbitro, ma nel complesso lo score con le italiane recita due vittorie e un pareggio in tre partite (l’ultima apparizione in Inter- Cluj 2-0 del febbraio 2013). Anche qui vanno fatti gli scongiuri. La Roma ha pescato l’arbitro olandese Hategan, che non ha mai diretto i giallorossi ma le italiane possono vantare anche con esso buoni ricordi. Tre i precedenti in Europa League, tutti con esito positivo: AIK Stoccolma-Napoli 1-2 e Tottenham-Lazio 0-0 nel 2012/2013, Napoli-Swansea 3-1 nel 2013/2014. Per la trasferta in Turchia del Napoli, atteso dal Trabzonspor, c’è infine il portoghese Manuel De Sousa che ha invece una tradizione equilibrata con le formazioni del nostro Paese: una vittoria, due pareggi e una sconfitta.

  •   
  •  
  •  
  •