Inter Wolfsburg Europa League, mister Hecking esulta: “Nerazzurri deboli, noi favoriti”

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

download

Arrivano le parole di Dieter Hecking, allenatore del Wolfsburg, prossimo avversario dell’Inter negli ottavi di Europa League: stando a quanto riportato dalla Bild dal tecnico dei biancoverdi, secondi in Bundesliga dietro alla corazzata Bayern Monaco, il sorteggio di Nyon sarebbe stato accolto favorevolmente dalla squadra, che addirittura avrebbe esultato appena appresa la notizia dal direttore generale Klaus Allofs. “Il sorteggio ha portato euforia nello spogliatoio – ha spiegato – L’Inter è un club di grande tradizione, quindi non lo possiamo sottovalutare, ma è una squadra che in stagione ha già mostrato di avere diversi limiti. Non penso che siamo sfavoriti“. Il L’unico rammarico, secondo Hecking, è dato dall’assenza certa del campione del Mondo Lucas Podolski, non iscritto nella lista Uefa presentata dai nerazzurri. “Dispiace non ci sia Podolski. La sua presenza avrebbe dato alla sfida un sapore particolare”- ha concluso il mister del club sponsorizzato dalla Wolkswagen.

Leggi anche:  Lilla Milan probabili formazioni: Rebic in attacco, spazio a Tonali in mezzo al campo

Il giornale tedesco svela anche un particolare aneddoto: martedì, ancora prima di avere la certezza del passaggio del turno, un cronista avrebbe chiesto al tecnico quale squadra avrebbe voluto incontrare agli ottavi. La risposta sarebbe appunto stata, senza tanti giri di parole ed evitando scaramanzie di ogni tipo: “Se passiamo voglio l’Inter“. Richiesta esaudita, dunque. Vedremo ora se la spavalderia di Hecking sarà giustificata: appuntamento giovedì 12 marzo per l’andata in Germania.

  •   
  •  
  •  
  •