Risultati Europa League 26 febbraio, partite delle 21,05: qualificate anche Torino, Roma e Napoli

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

risultati europa league

Nella seconda tranche di partite delle 21,05 si completa il quadro delle 16 qualificate agli ottavi di finale di questa edizione dell’Europa League. L’impresa è del Torino che vince al San Mamès (dove nessuna squadra italiana aveva mai vinto) ed a sorpresa elimina l’Athletic Bilbao: decidono le reti di Quagliarella su rigore, Maxi Lopez e Darmian; a nulla valgono le reti di Iraola e De Marcos nel 3-2 della squadra di Ventura che vola così agli ottavi di Europa League. Ottavi cui si aggiungono anche il Napoli, che partiva da un comodo 4-0 e al San Paolo s’impone di misura contro il Trabzonspor (1-0, gol di De Guzman), e la Roma che in una gara tesa (anche purtroppo per i fatti extra campo: match sospeso 20′ per lancio di oggetti in campo) ha la meglio sul Feyenoord per 2-1 (Ljajic e Gervinho, in mezzo il pari di Manu). Si completa così l’en plein delle squadre italiane in Europa League, tutte qualificate e con buone possibilità di andare avanti nella competizione europea.

Spicca la clamorosa eliminazione del Liverpool che, nonostante il successo dell’andata per 1-0, a Istanbul viene battuto dal Besiktas ai calci di rigore dopo che i 90′ regolamentari erano terminati con analogo risultato (gol di Arslan). Nessun problema invece per l’altra squadra di Liverpool, l’Everton, già forte di un 4-1 esterno: gli svizzeri dello Young Boys vengono annichiliti anche a Goodison Park con il risultato di 3-1 grazie alla doppietta di Lukaku e alla rete di Mirallas (di Sanogo il momentaneo vantaggio ospite). Stesso discorso per il Bruges, vincente all’andata: l’Aalborg è regolato dai belgi anche in casa per 3-0 (Vàzquez, Oulare, Bolingoli Mbombo). Non riescono infine le rimonte di Olympiakos e Sporting Lisbona che tra le propria mura amiche partivano dallo 0-2 rimediato in trasferta: i greci pareggiano 2-2 con il Dnipro (Mitroglu e Dominguez per i primi, Fedetskyi e Kalinic per gli ospiti) mentre i portoghesi sono fermati sullo 0-0 dallo Wolfsburg. Sorteggio domani alle ore 13 a Montecarlo.

  •   
  •  
  •  
  •