Roma, Garcia: “Siamo in debito con i tifosi, faremo strada in Europa” [INTERVISTA]

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

roma garcia intervista

ROMA, INTERVISTA A GARCIA : Il momento non è certamente dei più positivi per la Roma, ma Rudi Garcia suona la carica, nell’intervista della vigilia del match di andata dei sedicesimi di Europa League contro il Feyenoord, sperando che l’aria europea porti risultati migliori di quelli in campionato: “Abbiamo un debito verso i nostri tifosi, che non ci vedono trionfare all’Olimpico da 8 partite. In Europa vogliamo fare molta strada e ci faremo rispettare, dobbiamo farci un nome anche al di fuori dei confini nazionali”. Sulla situazione attuale della squadra, Garcia risponde: “Dobbiamo migliorare soprattutto in fase realizzativa, dove sbagliamo troppi gol. E’ inutile creare molte occasioni e poi non concretizzarle”. Nell’intervista pre Roma Feyenoord, il tecnico francese torna sulla questione infortuni: “A mio avviso la Roma è la squadra con più infortuni in Europa quest’anno, quando si giocano tante partite ravvicinate questo incide, ma mi fido ciecamente dei giocatori che schiero in campo. Nonostante i tanti problemi stiamo disputando comunque una buona stagione”.

 Garcia, infine, anticipa qualche cambiamento nell’ 11 che scenderà in campo dal primo minuto contro il Feyenoord: “In porta darò spazio a Skorupsky, Florenzi è in un ottimo periodo di forma e contro il Parma è stato il migliore”.

  •   
  •  
  •  
  •