Europa League. Cinque le italiane impegnate: ecco le formazioni di Inter, Torino, Napoli e del derby italiano Roma-Fiorentina

Pubblicato il autore: Marion Didier Segui

europaleague

Torna l’appuntamento con l’Europa League che questa sera vedrà scendere in campo le cinque squadre azzurre impegnate per il ritorno degli ottavi di finale. Il fischio d’inizio è per Dinamo Mosca e Napoli che riparte dal 3-1 dell’andata: “La Dinamo Mosca è una squadra forte – spiega Rafael Benitezche in casa ha sempre fatto bene e conosciamo la loro forza anche nei singoli. Sarà una partita intensa dal punto di vista tattico ma anche fisico. Ci vorrà una prestazione importante per andare avanti e passare il turno, ma io credo nella reazione della squadra“.

A seguire, l’Olimpico della Capitale ospiterà invece Roma-Fiorentina, diretta dall’arbitro turvo Cuney Cakir. Si parte dal risultato 1-1 dell’andata e dal difficile momento che sta vivendo la squadra di Garcia, dopo le recenti delusioni in campionato. Il tecnico giallorosso, alla vigilia del derby italiano, dichiara: «Io non eccedo mai in euforia e non eccedo in pessimismo. Sono tranquillo e positivo perché dopo la pioggia viene sempre il sole. Vi chiedo solo di lasciar tranquilli i giocatori, io mi prendo tutte le colpe ma lasciate lavorare i giocatori poi i conti si faranno alla fine. Sembra che stiamo retrocedendo e non lottiamo su nessun fronte ma non è così: domani c’è un match fondamentale e abbiamo la voglia di superare il turno. L’unica motivazione che abbiamo è passare il turno».

Torino e Inter saranno le ultime due squadre ad entrare in campo. La prima contro lo Zenit San Pietroburgo. Obiettivo: rimontare il 2-0 di svantaggio dell’andata. “Sarà dura e lo sappiamo – spiega Omar El Kaddouri -, ma noi ci proviamo. Tutti insieme, perché il Toro verrà preso sulle spalle dall’intera squadra”.

L’Inter di Mancini ci crede, la qualificazione ai quarti di finale di Europa League non è impossibile. Si può ancora battere il Wolfsburg e ribaltare il 3-1 dell’andata.:”Sono sempre ottimista, alle volte lo sono fin troppo. Finché c’è speranza ci dobbiamo provare. Il 2-0 è possibile, anche perché tutte le Coppe vinte dall’Inter sono state piene di rimonte clamorose. Certo, loro sono forti e sarebbe un ottimo risultato, ma ci credo. E una gara così ci darebbe morale per la stagione“.

PROBABILI FORMAZIONI

DINAMO MOSCA-NAPOLI ore 18
Dinamo Mosca (4-4-2): Gabulov; Kozlov, Samba, Hubocan, Zhirkov; Valbuena, Vainquer, Yusupov, Dzsudzsak; Kuranyi, Kokorin. 
A disp.: Shunin, Buttner, Douglas, Tashev, Kaprich, Rotenberg, Ionov. All.: Cherchesov. 
Squalificati: Zobnin (1)
. Indisponibili: nessuno

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, Jorginho; Gabbiadini, Hamsik, De Guzman; Higuain. 
A disp.: Rafael, Henrique, Mesto, David Lopez, Callejon, Mertens, Zapata. All.: Benitez
. Squalificati: nessuno. 
Indisponibili: Gargano, Michu, Koulibaly

ROMA-FIORENTINA ore 19
Roma (4-3-3): Skorupski; Torosidis, Yanga Mbiwa, Manolas, Holebas; Florenzi, De Rossi, Keita; Ljajic, Totti, Gervinho. All.: Garcia. 
A disp.: De Sanctis, Cole, Astori, Pjanic, Verde, Iturbe, Doumbia. 
Squalificati: Nainggolan 
Indisponibili: Castan, Ibarbo, Strootman, Maicon, Balzaretti
Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Alonso, Mati Fernandez, Badelj, Borja Valero, Joaquin; Babacar, Salah. 
A disp.: Lezzerini, Richards, Basanta, Bardini, Lazzari, Pasqual, Vargas, Aquilani, Ilicic, Gomez. All.: Montella
. Squalificati: nessuno. 
Indisponibili: Tatarusanu, Rossi, Bernardeschi, Pizarro

INTER-WOLFSBURG ore 21.05
Inter (4-2-3-1): Carrizo; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel; Hernanes, Palacio, Kovacic; Icardi.
 A disp: Handanovic, Vidic, D’Ambrosio, Kuzmanovic, Obi, Shaqiri, Puscas. All.: Mancini. 
Squalificati: nessuno. 
Indisponibili: Nagatomo, Dodò, Jonathan

Wolfsburg (4-2-3-1): Benaglio; Vierinha, Klose, Knoche, Rodriguez; Guilavogui, Luiz Gustavo; Caligiuri, De Bruyne, Schurrle; Dost.
 A disp: Grun, Schafer, Trasch, Perisic, Arnold, Jung, Bendtner. All.: Hecking. 
Squalificati: Naldo (1)
. Indisponibili: Hunt

TORINO-ZENIT ore 21.05
Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Farnerud, Gazzi, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez.
 A disp.: Castellazzi, Masiello, Jansson, Bovo, Silva, Amauri, Martinez. All.: Ventura
. Squalificati: Benassi
. Indisponibili: Vives

Zenit (4-2-3-1): Lodygin; Smolnikov, Neto, Garay, Criscito; Tymoshchuk, Witsel; Hulk, Danny, Shatov; Rondon.
 A disp.: Baburin, Lombaerts, Mogilevets, Ryazantsev, Rodic, Zuev, Sheydaev. All.: Villas Boas
. Squalificati: Javi Garcia
. Indisponibili: Kerzhakov, Fayzulin, Arshavin

  •   
  •  
  •  
  •