Europa League. Cinque le italiane impegnate: ecco le formazioni di Inter, Torino, Napoli e del derby italiano Roma-Fiorentina

Pubblicato il autore: Marion Didier

europaleague

Torna l’appuntamento con l’Europa League che questa sera vedrà scendere in campo le cinque squadre azzurre impegnate per il ritorno degli ottavi di finale. Il fischio d’inizio è per Dinamo Mosca e Napoli che riparte dal 3-1 dell’andata: “La Dinamo Mosca è una squadra forte – spiega Rafael Benitezche in casa ha sempre fatto bene e conosciamo la loro forza anche nei singoli. Sarà una partita intensa dal punto di vista tattico ma anche fisico. Ci vorrà una prestazione importante per andare avanti e passare il turno, ma io credo nella reazione della squadra“.

A seguire, l’Olimpico della Capitale ospiterà invece Roma-Fiorentina, diretta dall’arbitro turvo Cuney Cakir. Si parte dal risultato 1-1 dell’andata e dal difficile momento che sta vivendo la squadra di Garcia, dopo le recenti delusioni in campionato. Il tecnico giallorosso, alla vigilia del derby italiano, dichiara: «Io non eccedo mai in euforia e non eccedo in pessimismo. Sono tranquillo e positivo perché dopo la pioggia viene sempre il sole. Vi chiedo solo di lasciar tranquilli i giocatori, io mi prendo tutte le colpe ma lasciate lavorare i giocatori poi i conti si faranno alla fine. Sembra che stiamo retrocedendo e non lottiamo su nessun fronte ma non è così: domani c’è un match fondamentale e abbiamo la voglia di superare il turno. L’unica motivazione che abbiamo è passare il turno».

Leggi anche:  Inter, spiraglio per il ritorno di Hakimi

Torino e Inter saranno le ultime due squadre ad entrare in campo. La prima contro lo Zenit San Pietroburgo. Obiettivo: rimontare il 2-0 di svantaggio dell’andata. “Sarà dura e lo sappiamo – spiega Omar El Kaddouri -, ma noi ci proviamo. Tutti insieme, perché il Toro verrà preso sulle spalle dall’intera squadra”.

L’Inter di Mancini ci crede, la qualificazione ai quarti di finale di Europa League non è impossibile. Si può ancora battere il Wolfsburg e ribaltare il 3-1 dell’andata.:”Sono sempre ottimista, alle volte lo sono fin troppo. Finché c’è speranza ci dobbiamo provare. Il 2-0 è possibile, anche perché tutte le Coppe vinte dall’Inter sono state piene di rimonte clamorose. Certo, loro sono forti e sarebbe un ottimo risultato, ma ci credo. E una gara così ci darebbe morale per la stagione“.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

PROBABILI FORMAZIONI

DINAMO MOSCA-NAPOLI ore 18
Dinamo Mosca (4-4-2): Gabulov; Kozlov, Samba, Hubocan, Zhirkov; Valbuena, Vainquer, Yusupov, Dzsudzsak; Kuranyi, Kokorin. 
A disp.: Shunin, Buttner, Douglas, Tashev, Kaprich, Rotenberg, Ionov. All.: Cherchesov. 
Squalificati: Zobnin (1)
. Indisponibili: nessuno

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, Jorginho; Gabbiadini, Hamsik, De Guzman; Higuain. 
A disp.: Rafael, Henrique, Mesto, David Lopez, Callejon, Mertens, Zapata. All.: Benitez
. Squalificati: nessuno. 
Indisponibili: Gargano, Michu, Koulibaly

ROMA-FIORENTINA ore 19
Roma (4-3-3): Skorupski; Torosidis, Yanga Mbiwa, Manolas, Holebas; Florenzi, De Rossi, Keita; Ljajic, Totti, Gervinho. All.: Garcia. 
A disp.: De Sanctis, Cole, Astori, Pjanic, Verde, Iturbe, Doumbia. 
Squalificati: Nainggolan 
Indisponibili: Castan, Ibarbo, Strootman, Maicon, Balzaretti
Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Alonso, Mati Fernandez, Badelj, Borja Valero, Joaquin; Babacar, Salah. 
A disp.: Lezzerini, Richards, Basanta, Bardini, Lazzari, Pasqual, Vargas, Aquilani, Ilicic, Gomez. All.: Montella
. Squalificati: nessuno. 
Indisponibili: Tatarusanu, Rossi, Bernardeschi, Pizarro

Leggi anche:  Calciomercato Inter: dalla cessione alla permanenza in nerazzurro, decisione presa dai nerazzurri

INTER-WOLFSBURG ore 21.05
Inter (4-2-3-1): Carrizo; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel; Hernanes, Palacio, Kovacic; Icardi.
 A disp: Handanovic, Vidic, D’Ambrosio, Kuzmanovic, Obi, Shaqiri, Puscas. All.: Mancini. 
Squalificati: nessuno. 
Indisponibili: Nagatomo, Dodò, Jonathan

Wolfsburg (4-2-3-1): Benaglio; Vierinha, Klose, Knoche, Rodriguez; Guilavogui, Luiz Gustavo; Caligiuri, De Bruyne, Schurrle; Dost.
 A disp: Grun, Schafer, Trasch, Perisic, Arnold, Jung, Bendtner. All.: Hecking. 
Squalificati: Naldo (1)
. Indisponibili: Hunt

TORINO-ZENIT ore 21.05
Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Farnerud, Gazzi, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez.
 A disp.: Castellazzi, Masiello, Jansson, Bovo, Silva, Amauri, Martinez. All.: Ventura
. Squalificati: Benassi
. Indisponibili: Vives

Zenit (4-2-3-1): Lodygin; Smolnikov, Neto, Garay, Criscito; Tymoshchuk, Witsel; Hulk, Danny, Shatov; Rondon.
 A disp.: Baburin, Lombaerts, Mogilevets, Ryazantsev, Rodic, Zuev, Sheydaev. All.: Villas Boas
. Squalificati: Javi Garcia
. Indisponibili: Kerzhakov, Fayzulin, Arshavin

  •   
  •  
  •  
  •