Probabili formazioni Zenit Torino, ottavi di Europa League

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

 

formazioni zenit torinoFORMAZIONI ZENIT TORINO, OTTAVI DI EUROPA LEAGUE. Il Torino di Giampiero Ventura, dopo aver eliminato l’Athletic Bilbao, andando inoltre a vincere alla “Caterdral” del “San Mames” (impresa mai riuscita ad una squadra italiana) si appresta ad affrontare un altra sfida difficilissima. I russi dello Zenit San Pietroburgo provengono dai gironi di Champions ed hanno una tradizione ormai consolidata nelle coppe europee (vinsero anche l’ex Coppa Uefa nel 2008). La squadra del cuore di Vladimir Putin è stata costruita a suon di dollari provenienti dal colosso Gazprom: secondo transfermarkt, la rosa dello Zenit avrebbe un valore stimato intorno ai 200 milioni (con campioni come Witsel, Garay e Hulk), mentre quella del Torino non arriverebbe nemmeno a  60. Dal lato economico non ci sarebbe partita, ma in campo ci vanno gli uomini e nella squadra di Ventura cuore e coraggio non mancano. L’andata si gioca a San Pietroburgo alle 18,00 italiane (lo 20,00 locali) FORMAZIONI ZENIT TORINO, LE SCELTE DI VENTURA: Il tecnico granata farà qualche cambio rispetto alla gara di domenica: assenti Bovo e Bruno Peres (non inserito nella lista Uefa), torna invece Darmian dal primo minuto. In avanti ballottaggio Maxi Lopez-Martinez per affiancare Quagliarella.

FORMAZIONI ZENIT TORINO, LE SCELTE DI VILLAS BOAS: Gli unici dubbi per l’allievo di Mourinho sono davanti: Hulk e Kerzakov non sono al meglio, anche se il brasiliano dovrebbe recuperare. Fuori Arshavin e Fayzulin per infortunio.  In difesa, sulla sinistra, il “nostro” Mimmo Criscito.

Leggi anche:  Milan Celtic probabili formazioni: Rebic in attacco, Hauge riproposto a sinistra

FORMAZIONI ZENIT TORINO: TORINO (3-5-2): Padelli, Glik, Maksimovic, Moretti, Darmian, El Kaddouri, Farnerud, Gazzi, Molinaro, Quagliarella, Martinez.

ZENIT SAN PIETROBURGO (4-2-3-1): Lodygin, Smolnikov, Garay, Lombaerts, Criscito, Witsel, J.Garcia, Hulk, Danny, Shatov, Rondon.

  •   
  •  
  •  
  •