Napoli, ostacolo Dnipro

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

dnipro-napoli-europa-league

Il Napoli giovedì non affronterà soltanto il Dnipro nella semifinale di Europa League 2015, ma anche la città di Kiev. Infatti, l’Olympyiskiy Arena della capitale ucraina, è già completamente esaurito, saranno 70 mila gli spettatori presenti, ed il Napoli, dovrà affrontare anche quest’ostacolo per superare la semifinale e raggiungere la finale dopo 26 anni, quando vinse a Stoccarda nel 1989. Il Dnipro, non avrà soltanto dalla sua parte i suoi sostenitori, ma anche quelli della Dinamo Kiev, infatti tra le 2 tifoserie, c’è un forte gemellaggio, ed i circa 500 appassionati del Napoli, si troveranno contro uno stadio intero. Ma la squadra di Benitez è abituata ad affrontare già in Italia situazioni del genere, e non sembra dover essere un problema,viste le abitudini e l’esperienze già comprovate in questi ambienti. Il Napoli per superare il Dnipro dovrà vincere, oppure pareggiare con più di 2 reti e la gara si preannuncia come l’andata, con gli azzurri costretti a fare la gara e il Dnipro a chiudersi in difesa, come ha mostrato per 80 minuti al San Paolo. E’ evidente la superiorità tecnica del Napoli, perciò Benitez, confida nei suoi uomini, per dare un senso a questa stagione e raggiungere finalmente la tanto agognata ed inseguita Champions League.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,