Giuseppe Rossi è tornato! Sousa: “Siamo tutti contenti per lui”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

pepito

Tutti lo aspettavano e lui ha saputo ripagare l’attesa: Giuseppe Rossi è tornato e lo ha fatto alla sua maniera, con un gol. Proprio nella settimana del suo adeguamento di contratto Rossi impone la sua presenza, il suo carattere, la sua voglia di non mollare. E per dire anche grazie alla Fiorentina.
L’ultima volta che aveva gonfiato la rete era il 18 maggio 2014: 501 giorni dopo il gol su rigore al Torino il diagonale preciso contro il Belenenses, all’ultima azione, quasi a dire “ci sono anche io”.
E finisce anche il digiuno in Europa che durava da più di due anni, 742 giorni : Giuseppe Rossi segnò sempre l’ultimo gol (quello del 3-0) contro il Pacos de Ferreira, ancora una squadra portoghese.
“E’ stata una bellissima serata per il gioco e per i tre punti che abbiamo conquistato – ha detto Pepito nel post-gara -, stiamo dando continuità a quello che sta facendo la squadra anche in campionato. A livello personale venivano prima i 90 minuti che il gol, nato da una nostra bella ripartenza. Ringrazio il mister che mi ha dato l’opportunità di giocare tutta la partita”.

E Paulo Sousa ricambia con parole d’affetto: “Siamo tutti molto contenti per lui, stiamo lavorando bene per farlo tornare presto al suo livello. Giuseppe Rossi è un ragazzo straordinario che ha vissuto due anni difficili, e per questo vogliamo vederlo star bene perchè il suo bene è anche il bene della Fiorentina”.

  •   
  •  
  •  
  •