Allarme attentati, rischio rinvio per Brugge Napoli

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito

Brugge Napoli
La partita tra Lokeren e Anderlecht, valida per il campionato di massima serie belga ed in programma oggi alle 20.30, è stata annullata a causa del massimo livello raggiunto dall’allerta terrorismo a Bruxelles, città rappresentata proprio dall’Anderlecht. La minaccia di presunti attacchi terroristici non riguarda però soltanto il mondo del calcio: infatti tutti gli eventi, sportivi e non, sono stati cancellati per permettere alle forze dell’ordine di disporsi nelle aree di maggior interesse.
In un comunicato, il Centro nazionale di crisi belga ha parlato di “minaccia grave e imminente, cosa che richiede specifiche misure di sicurezza e raccomandazioni dettagliate alla popolazione. In seguito alle ultime valutazioni il centro ha alzato l’allarme terrorismo a livello 4, a significare una minaccia molto grave, per la regione di Bruxelles“. Per questi motivi resta ovviamente a rischio anche la partita tra Club Brugge e Napoli in programma giovedì 26 novembre allo stadio Jan Breydel: il premier belga Charles Michel ha dichiarato che “il rischio è basato su informazioni piuttosto precise e l’aumento del livello di allerta è dovuto al rischio di attentati da parte di individui con armi ed esplosivi, forse in molteplici luoghi“.
Anche il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, si è espresso in merito all’eventuale annullamento della partita: “Non penso dipenderà da noi, vediamo se ci saranno i margini di sicurezza, sarebbe meglio giocare secondo me. Ognuno deve fare la propria vita ed il proprio lavoro, poi se non ci saranno margini di sicurezza decideranno le autorità. La nostra preoccupazione è la stessa di altre persone che girano l’Europa per lavoro, guadagnando sicuramente meno di noi.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: