Napoli, Europa League: Maggio esterno alto e la novità Chalobah

Pubblicato il autore: Giuseppe D'Anna

Napoli – Midtjylland

BRUGES – Nel silenzioso stadio di Bruges, a porte chiuse per motivi di sicurezza, si giocherà il match di ritorno valevole per il girone qualificazione di Europa League tra Club Brugge e Napoli. Gli azzurri già qualificati e con la testa già all’impegno di campionato, che vale il primato in classifica con l’Inter, mentre i padroni di casa belgi in piena lotta per passare il turno, necessitano di una vittoria. Sarri non vuole assolutamente prendere sotto gamba l’impegno europeo e ha cercato di schierare la formazione migliore. Almeno dal primo minuto non dovrebbero esserci esordi di giovani primavera, come Luperto o Negro, che il mister azzurro ha convocato per la gara. Dovrebbe esordire Gabriel tra i pali, la difesa sarà presumibilmente composta da Hysaj a destra, Strinic a sinistra e Chiriches-Koulibaly come coppia centrale. Centrocampo inedito con Valdifiori, David Lopez e Chalobah. Si potrà vedere all’opera, finalmente, il talentino del Chelsea. I tifosi partenopei sono curiosi di capire come gioca Chalobah, di cui tanto bene si parla. In attacco altro trio inedito. Maggio esterno alto, come ai tempi della Sampdoria. El Kaddouri esterno di sinistra e Callejon dovrebbe svolgere il ruolo di prima punta, agendo da falso nueve, come ha già fatto in passato, ma potrebbe scambiarsi il ruolo con i compagni di reparto a gara in corso. In caso Sarri decidesse di far giocare Maggio da terzino destro, Hysaj riposerebbe, e Insigne andrebbe in campo con Callejon e El Kaddouri.

Sarri vuole vincere la gara, tenere la squadra con la concentrazione alta proprio in vista del match di cartello di lunedi prossimo con l’Inter. Non sarà facile, ma in campo ci sono tanti giocatori che vorranno dimostrare qualcosa al mister, per essere protagonisti in questa stagione del Napoli. E parliamo dei vari Valdifiori, El Kaddouri o anche dello stesso Chalobah, ma attenzione anche al giovane attaccante Negro, che tanto bene sta facendo con la primavera e potrebbe esordire questa sera, nel silenzioso stadio di Bruges.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: