Probabili formazioni Lazio Sparta Praga: tridente Candreva, Klose, Keita

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui

lazio

Si avvicina la partita probabilmente più importante della stagione laziale, questa sera infatti andranno in scena gli ottavi di ritorno di Europa League tra Lazio e Sparta Praga. All’Olimpico i biancocelesti dovranno difendere un buon 1-1 ottenuto nella gara di andata (grazie al gol di Parolo), gli basteranno quindi, pareggiare 0 a 0 ed ovviamente, vincere (in caso di 1 a 1 si andrà ai tempi supplementari). Essendo rimasta l’unica squadra italiana rimasta a disputare le competizioni europee, l’eventuale passaggio del turno degli uomini di Pioli sarà importante anche in chiave ranking: se non dovesse passare infatti, la possibilità dei quattro posti in Champions League nella stagione 2017/2018 si vede allontanare ancora di più.
Stefano Pioli, che proprio ieri ha dichiarato che il suo sogno è quello di vincere l’Europa League, sembra aver sciolto i dubbi di formazione, avendo le idee chiare soprattutto in avanti. Con Djordjevic ancora infortunato, partiranno dalla panchina infatti Felipe Anderson e Matri, per far spazio al tridente più in forma al momento: Candreva, Keita Balde e Klose, che proprio nell’ultimo match di campionato contro l’Atalanta ha trovato i suoi primi due gol in campionato, e sembra quindi essersi sbloccato. In difese dovrebbe arretrare Lulic sulla fascia sinistra, mentre dall’altra parte confermato terzino destro Konko; al centro davanti a Marchetti scenderanno in campo Bisevac e Hoedt favoriti su Mauricio e Gentiletti, mentre a centrocampo i soliti tre interpreti saranno Parolo, Biglia e Cataldi. Di seguito la probabile formazione:
4-3-3: Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Lulic; Parolo, Cataldi, Biglia; Candreva, Keita, Klose. Allenatore: Pioli. A disposizione: Berisha, Guerrieri, Gentiletti, Mauricio, Felipe Anderson, Mauri, Onazi, Matri.
Lo Sparta Praga, allenata da Scasny, che per qualificarsi al turno successiva dovrà vincere o pareggiare con più di un gol, scenderà in campo con un probabile 4-2-3-1, con il ceco Krejci unica punta.
4-2-3-1: Bicik; Zahustel, Brabec, Holek, Costa; Vacha, Marecek; Docka, Frydek, Krejci; Lafata. Allenatore: Scasny.
Direttore di gara: il francese Buquet.

Ecco il quadro completo degli ottavi di finale di ritorno di Europa League che giocheranno questa sera:
Bayer Leverkusen-Villarreal (andata 0-2)
Valencia-Athletic Bilbao 
(andata 0-1)
Anderlecht-Shakhtar Donetsk (andata 1-3)
Braga-Fenerbahce (andata 0-1)
Manchester United-Liverpool (andata 0-2)
Siviglia-Basilea (andata 0-0)
Tottenham-Borussia Dortmund (andata 0-3)
Lazio-Sparta Praga (andata 1-1)

  •   
  •  
  •  
  •