Dove vedere Liverpool Borussia Dortmund in diretta tv e streaming live. Si vede su TV8?

Pubblicato il autore: Gianluca Pirovano Segui

Dove vedere Liverpool-Borussia Dortmund in diretta tv? Ecco dove vederla, le ultime news, le probabili formazioni.

140810-011-Liverpool_Dortmund-1200x822

Tutto pronto ad Anfield per la sfida di Europa League fra Liverpool e Borussia Dortmund, valida per il ritorno dei quarti di finale.
All’andata, al Signal Iduna Park lo scorso giovedì, il confronto si è concluso con un pareggio frutto delle reti di Origi al minuto 36′ e del pareggio di Hummels al 48′.
La sfida fra due delle favorite alla vittoria finale è quindi più aperta che mai.

I precedenti- Oltre alla gara d’andata, conclusasi come già detto 1-1, esistono altri tre precedenti fra le due squadre. Il più illustre è senza dubbio quello del 1966 quando le due squadre si affrontarono nella finale di Coppa delle Coppe: vinse il Borussia 2-1. Le altre due sfide sono invece quella della Champions League 2001. Liverpool e Borussia si affrontarono nel girone di qualificazione e ne uscirono un 2-0 per i Reds in Inghilterra e uno 0-0 a Dortmund.

Le probabili formazioni- Nel Liverpool assenti Benteke, Gomez, Henderson e Ings. Nel Borussia Dortmund assente invece il solo Subotic. Sul campo due moduli speculari, 4-2-31 sia per Klopp che per Buchel.
Ecco le probabili formazioni:
Liverpool: Mignolet, Moreno, Lovren, Sakho, Clyne, Can, Milner, Coutinho, Lallana, Firmino, Origi.
Borussia Dortmund: Weidenfeller, Piszczek, Bender, Hummels, Schmelzer, Castro, Weigl, Kagawa, Reus, Mkhitaryan, Aubameyang.

L’arbitro- Arbitrerà la gara Cüneyt Çakır, turco di Istanbul, coadiuvato dagli assistenti Çem Satman e Tarik Ongun. Quarto uomo Serkan Ok e assistenti di porta Hüseyin Göçek e Barış Şimşek.

Dove vederla- La gara non sarà in diretta in chiaro. La 8 trasmetterà infatti la sfida tutta spagnola fra Siviglia e Athletic Bilbao. Liverpool-Borussia sarà invece trasmessa su Sky a partire dalle ore 21. Fischio d’inizio invece fissato per le 21.05.

Il percorso delle squadre fino a qui- L’Europa League del Borussia Dortmund è iniziata molto presto. I tedeschi hanno dovuto affrontare il terzo turno di qualificazione battendo gli austriaci del Wolfsberger 1-0 all’andata e 5-0 nella gara di ritorno. Nell’ultimo turno playoff i ragazzi di Buchel hanno invece affrontato l’Odd vincendo per 4-3 in Norvegia e dilagando a Dortmund con un netto 7-2. Nel girone i gialloneri si sono qualificati come secondi, dietro al Krasnodar, chiudendo con tre vittorie, un pareggio e due sconfitte, per un totale di 10 punti. Il Liverpool invece, qualificatosi direttamente ai gironi, si è qualificato nel girone B al primo posto, con 10 punti, uno in più degli svizzeri del Sion. Due vittorie e quattro pareggi per i Reds, che hanno faticato più del previsto.
Ai sedicesimi i tedeschi hanno eliminato il Porto, vincendo 2-0 in casa e 1-0 al Do Dragao. Il Liverpool ha invece eliminato l’Augsburg pareggiando ad Augusta e vincendo 1-0 ad Anfield. Agli ottavi è stato il turno del Tottenham di Pochettino, regolato dal Borussia Dortmund con il 3-0 del Westfalenstadion e il 2-1 in terra inglese. Derby tutto inglese invece per il Liverpool che si è sbarazzato dello United con un 3-1 totale (2-0 ad Anfield, 1-1 all’Old Trafford).

Le altre gare- Ecco le altre gare dei quarti di finale:
– Shaktar Donetsk-S. Braga (andata 2-1)
– Sparta Praga-Villareal (andata 1-2)
– Siviglia-Athletic Bilbao (andata 2-1, diretta su Canale 8)

  •   
  •  
  •  
  •