Europa League: Berardi salva Sassuolo, vince il Panathinaikos di Stramaccioni, KO il West Ham

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

sassuoloEuropa League: giornata di giovedì dedicata alle partite di andata del secondo turno preliminare di Europa League, bene il Sassuolo di Eusebio di Francesco, che coglie un prezioso pareggio esterno sul campo degli svizzeri del Lucerna. E’ Domenico Berardi a segnare il gol, su calcio di rigore, del pareggio neroverde e a scrivere un’altra pagina di storia della società del presidente Squinzi, il giovane attaccante calabrese segna così il primo gol della storia del Sassuolo in una competizione europea. Soddisfatto Di Francesco alla fine della partita per la prestazione dei suoi, ora sarà importante non sciupare tutto nel ritorno previsto al Mapei Stadium tra sette giorni. 
Nelle altre partite di giornate spicca la vittoria interna per 1 – 0 del Panathinaikos di Andrea Stramaccioni contro l’AIK Stoccolma, tra i greci in campo anche Mesto e Ledesma. Vittoria che non mette al sicuro la qualificazione per gli uomini di Stramaccioni, visto che gli svedesi sono molto avanti nella preparazione e sono molto temibili in casa. Sconfitta a sorpresa per il West Ham, inglesi sconfitti 2 -1 sul campo del Domzale, formazione slovena, doppietta di Crnic per i padroni di casa, di Noble su rigore il momentaneo pareggio degli Hammers. Sorprendente anche il pareggio interno del Lilla contro gli azeri del Gabala, qualificazione molto a rischio per i francesi. Altra squadra transalpina bloccata sul pareggio in casa è stato il Saint Etienne, 0-0 contro l’Aek Atene. Vittorie invece per le squadra belghe, travolgente quella del Gent, 5-0 contro i romeni del Viitorul, di misura quella del Genk, 1-0 contro gli irlandesi del Cork. Sempre per 1-0 la vittoria dell’Hertha Berlino contro il Brondby, altra qualificazione che resta in bilico in vista del ritorno.
Successo con il minimo sforzo anche per l’Az Alkmaar contro i greci del Pas Giannina, deludono le austriache , pareggio senza reti per il Rapid Vienna sul campo dei bielorussi dello Zhodino, male l’Austria Vienna, battuto in casa per 1-0 dagli slovacchi del Trnava.

  •   
  •  
  •  
  •