Probabili formazioni Lucerna-Sassuolo, preliminari Europa League: Di Francesco si affida a Berardi

Pubblicato il autore: Eugenio Usai Segui

lucerna-sassuolo-formazioni-e1469534776944

Finalmente è giunto l’atteso terzo turno preliminare  di Europa League per il Sassuolo, esordiente assoluto in un torneo europeo. La squadra di Eusebio di Francesco dovrà affrontare gli svizzeri del Lucerna, in quella che non sarà affatto una partita facile: gli elvetici possono contare in una preparazione anticipata che li rende più pronti della squadra emiliana; però, vedendo il valore dei giocatori, il Sassuolo ha dalla sua una squadra ben più all’altezza del Lucerna per continuare la sua avventura in Europa League, e in più può contare del valido aiuto del talento Berardi.

Lucerna – Sassuolo: le formazioni

Di Francesco si affiderà quasi sicuramente al collaudato 4-3-3. Consigli starà ai pali, mentre la linea difensiva sarà composta da Cannavaro e Acerbi come centrali e Peluso e Gazzola sulle fasce. Il centrocampo, tutto muscoli, vedrà la presenza di Missiroli, Sensi e Duncan, su cui quest’ultimo si potrebbero riporre le speranze per qualche suo exploit in fase di inserimento o tiro dalla lunga distanza. Il tridente di attacco quasi certamente dovrà essere quello più usato in campionato: Defrel, Sansone e Berardi; al ventiduenne sono caricate le maggior responsabilità di passaggio del turno grazie ai suoi gol.

Il Lucerna, allenato dall’ex difensore tedesco di Bayern Monaco e Liverpool Babbel, giocherà con il 4-4-2. I pali saranno difesi da Zibung, vera e propria bandiera del club. La difesa vedrà messi in campo Lustenberg e Grether a difendere le fasce, mentre al centro ci saranno Puljic e Costa; una difesa che non dovrebbe far paura agli attaccanti del Sassuolo. La mediana ha dalla sua il roccioso Christian Schneuwly, il più offensivo Neumayr (proveniente dalle giovanili del Manchester United), il giovane Haas e l’albanese mezz’ala Hyka, cercato dalla Lazio l’estate scorsa. Le punte di diamante sono il talento, preso in prestito dal Basilea, Cedric Itten e il fratello di Schneuwly, Marco, bomber del team; da segnalare il portiere di riserva, l’italiano Lorenzo Bucchi. Insomma, un po’ inferiore al Sassuolo come organico, ma ricordiamoci che la squadra elvetica ha già iniziato il campionato e può trovarsi senza problemi ad avere un ritmo più sostenuto degli uomini di Di Francesco, il che potrebbe fare la differenza.

Lucerna: (4-4-2) Zibung; Grether, Costa, Puljic, Lustenberger; Ch. Schneuwly, Neumayr, Haas, Hyka; Itten, M. Schneuwly. Allenatore: Babbel.

Sassuolo: (4-3-3) Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Duncan, Sensi, Missiroli; Berardi, Defrel, Sansone. Allenatore: Di Francesco.

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •