Europa League, Probabili formazioni Roma – Astra

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
roma-astra-streaming-siti-web-migliori-come-e-dove-vedereSmaltiti i festeggiamenti per i 40 anni del capitano Francesco Totti la Roma si rituffa in Europa League ospitando questa sera i rumeni dell’Astra nella seconda giornata del girone E. La formazione giallorossa reduce dal pesante k.o. contro il Torino in campionato è obbligata a portare a casa i tre punti dopo il pareggio esterno contro il Viktoria Plzen all’esordio stagionale in Europa.  All’Olimpico i giallorossi potranno contare sul sostegno dei tifosi che, nonostante il momento delicato, sembrano aver deciso di restare vicini alla squadra.  Contro i rumeni dell’Astra Giurgiu  Luciano Spalletti proporrà diverse novità nella formazione iniziale della Roma ma non per questo il tecnico giallorosso si attende una squadra meno “cattiva”.  “Io voglio vincere la partita, non faccio turnover tanto per farlo ma per portare a casa la vittoria – ha dichiarato alla vigilia del match Luciano Spalletti – Le riserve di 11 lupi sono altrettanti lupi”.
Per la gara contro i rumeni dell’Astra Spalletti riproporrà a centrocampo Gerson che giocherà accanto a Nainggolan e Paredes. In porta spazio ad Allison che potrà contare su una linea difensiva composta dai titolarissimi. Dentro, infatti, vi saranno Manolas, Bruno Peres, Fazio e Juan Jesus. Cambi, invece, sono previsti in attacco con Iturbe ed El Shaarawy che saranno chiamati ad una prova di carattere e di sostanza. Accanto a loro previsto l’impiego di Perotti. Partirà dalla panchina, invece, il capitano Francesco Totti pronto a dare una mano alla squadra a partita in corso.
I rivali della Roma arrivano alla gara dell’Olimpico in una delicata situazione societaria a causa di alcuni problemi finanziari ma secondo Spalletti in campo sarà partita vera e dalle mille insidie per la Roma.”E’ una squadra in salute, hanno Alibec che ha grandi colpi – ha detto Spalletti -.Penso che vengano qui per fare una partita d’attesa e cercheranno di sfruttare gli episodi. Sarà più insidioso perché non concederanno spazi. La Roma è più forte ma bisogna metterlo in pratica”.

Probabili formazioni Roma – Astra Giurgiu, ore 21,05

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Nainggolan, Paredes, Gerson; El Shaarawy, Perotti, Iturbe

Astra Giurgiu (4-2-3-1): S. Lung; Queiros, V. Găman, Geraldo Alves, J. Morais; Takayuki, Boldrin; Boudjemaa, Teixeira, De Amorim; Alibec.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: