Inter, ecco la lista Europa League. Fuori tanti big!

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
FC Internazionale v US Citta di Palermo - Serie ASarà un Inter ridotta all’ “osso” quella che si appresta ad affrontare la campagna europea dell’Europa League. Entro stasera a mezzanotte la società nerazzurra  dovrà fornire all’Uefa la lista contenente i nominativi dei giocatori che potranno essere utilizzati dal tecnico Frank De Boer in Europa League.  L’elenco che sarà presentato dall’Inter potrà contare soltanto su 22 giocatori alla luce degli obblighi cui è costretta la società nerazzurra in chiave Fair Play Finanziario.  Infatti il club milanese è vincolato  a rispettare un saldo cessioni-acquisti pari a zero ( o positivo ). Il punto di partenza è quello dell’ultima partecipazione alla competizione Europa League, avvenuta nella stagione 2014-15. L’Uefa ha imposto che ogni nuovo nome rispetto a quell’elenco dovrà essere compensato da una cessione di pari valore.  Rispetto a quella stagione l’Inter ha incassato dal mercato 90 milioni di euro (30 dai giovani, 29 da Kovacic, 13 da Guarin, 11 da Hernanes, oltre ad affari minori)  mentre ne ha spesi ( compresi i colpi di mercato della sessione estiva appena terminata) ben 215 con un saldo passivo, quindi, che si attesta sui 125 milioni di euro.  A fronte di questi numeri l’Inter per rientrare da questo saldo negativo dovrà effettuare alcuni tagli eccellenti nella lista che dovrà essere consegnata all’Uefa entro oggi.

Leggi anche:  Materazzi: "Più vedo il lancio di Bastoni e più godo. Mi piace tantissimo"

Ecco la lista Europa League dell’Inter

La definizione dell’elenco dei giocatori nerazzurri che potranno essere impiegati nella fase a gironi dell’Europa League non verrà fatta quindi seguendo le esigenze tecnico – tattiche di mister De Boer ma sarà dettata da necessità di carattere finanziario. Ad essere tagliati saranno quindi gli ultimi due arrivi in casa Inter e cioè Joao Mario ( 40 milioni) e Gabriel Barbosa ( 29 milioni). Ma per rientrare nei paramatri voluti dalla Uefa l’Inter si troverà costretta a rinunciare anche a Kondogbia ( 31 milioni) e Jovetic ( 17 milioni). Quattro assenze di spessore per l’Inter ” europea” che potranno creare qualche problema al tecnico nerazzurro. Specialmente a centrocampo, infatti, le scelte saranno molto limitate con soli 5 giocatori ( compreso il giovane Gnoukouri) a disposizione per le gare europee.
La lista che l’Inter presenterà sarà così composta : Portieri: Handanovic, Carrizzo, Berni ; Difensori : Ranocchia, Murillo, Miranda, Ansaldi, Nagatomo, D’Ambrosio, Santon, Miangue, Andreolli ( o Yao )  ; Centrocampisti :Banega, Brozovic, Medel, Felipe Melo e Gnoukouri; Attaccanti : Eder, Perisic, Candreva, Icardi, Palacio.
L’Inter è inserita nel girone K di Europa League e dovrà affrontare nella prima fase il Southampton,  lo Sparta Praga e l’Hapoel Beer Sheva.

Leggi anche:  Inter, caos nel tunnel: il protagonista è Antonio Conte. Ecco cos'è successo
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: