Inter-Hapoel Be’er Sheva: le probabili formazioni

Pubblicato il autore: Doro Thea Segui

Domani sera, 15 settembre 2016, alle ore 21.05 inizierà il cammino dell’Inter in Europa League. Gli uomini di Mister De Boer se la vedranno contro gli israeliani dell’Hapoel Be’er Sheva. Vediamo assieme le probabili formazioni delle due compagini in questione. De Boer dovrà fare attenzione, dato che nella prossima giornata di campionato ci sarà la Juventus a San Siro: sarà vietato sbagliare e dovranno esservi tutti i titolarissimi in campo.

Per questo motivo, possibile che contro gli israeliani il tecnico olandese scelga di inserire qualche riserva, ad esempio potrebbe essere il turno di Rodrigo Palacio, secondo le ultime voci che circolano. Probabile anche che Joao Miranda possa rifiatare, anche in vista della sfida contro la Juventus di domenica pomeriggio. Possibile che De Boer faccia scendere i suoi con il modulo 4-2-3-1: assieme a Palacio, ci sarà ovviamente anche Capitan Icardi. Ritorna titolare per l’occasione anche Andrea Ranocchia, mentre rientra dall’infortunio anche Yuto Nagatomo, che andrà ad agire come terzino.

L’allenatore Bakhar, per la trasferta italiana, potrebbe optare per un 4-3-3, con il tridente formato da Milikson, Obu e Brown ad insidiare la difesa nerazzurra. Tutto pronto, dunque, per la partita d’esordio del Girone K, quella riguardante l’Inter. Nella stessa ora, giocherà anche la Fiorentina contro il Paok di Salonicco, mentre alle ore 19.05 inizierà anche il cammino del Sassuolo e della Roma in Europa League.  Sicuri assenti, per quanto riguarda la formazione dell’Inter, Joao Mario, Stevan Jovetic, Gabriel Barbosa detto Gabigol e Geoffrey Kondogbia, esclusi dalla lista Uefa per contro di Frank De Boer.
Ecco dunque le probabili formazioni del match di Europa League tra Inter ed Hapoel Beer Sheva, un incontro che sarà sicuramente interessante e che vede gli italiani essere nettamente superiori sulla carta. Per la gara dello stadio Giuseppe Meazza di Milano, spazio ad un arbitro danese: è stato designato, infatti, per l’incontro il Signor Jakob Kehlet, arbitro trentaseienne internazionale già a partire dal 2011. Per l’occasione, il fischietto danese sarà coadiuvato da Lars RixHeine Sørensen, con Jakob Bille quarto uomo e Michael Tykgaard Jens Maae assistenti addizionali.

Frank-De-Boer

I biglietti riguardanti la gara Inter-Hapoel Beer Sheva sono acquistabilisul sito inter.it/tickets, ma anche nei 500 punti vendita Vivaticket. I prezzi variano dai 25 euro per un posto in Curva ai 120 euro per il settore “Poltroncina Premium”. Tutto è pronto per l’esordio casalingo dell’Inter in Europa League, competizione a cui i nerazzurri mancano da due anni, da quando furono eliminati ad opera del Wolfsburg. In quella squadra, al tempo, anche Ivan Perisic, attualmente una delle punte di diamante dell’Inter targata De Boer. Leggermente più tranquilli, adesso, gli uomini di Frank De Boer, dopo la prima vittoria ottenuta in campionato, proprio sul campo del Pescara domenica scorsa, nella gara valevole per la terza giornata di campionato  di Serie A 2016-2017. Una vittoria in rimonta firmata da una bellissima doppietta di Mauro Icardi.

Ecco le probabili formazioni di Inter-Hapoel Beer Sheva:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Murillo, Nagatomo; Medel, Brozovic; Candreva, Eder, Palacio; Icardi. Allenatore: De Boer.
HAPOEL BEER SHEVA (4-3-3) Goresh, Bitton, Nwakaeme, Barda, Miguel Vitor, Tzedek, Davidzada, Hoban, Melikson, Ogu, Brown.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: