Lista Uefa Fiorentina per l’Europa League: fuori Dicks, Toledo e Hagi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

lista uefa fiorentinaNuova stagione, nuova lista Uefa Fiorentina per l’Europa League. “Purtroppo a causa del regolamento i giovani calciatori Diks, Hagi e Toledo non potranno essere inseriti in nessuna delle due liste”, si legge nella nota del club viola. A febbraio, comunque, l’elenco della lista Fiorentina potrà essere modificato. Paulo Sousa ha inserito nella lista Uefa Fiorentina A questi nomi: Astori, Badelj, Cristoforo, Dragowski, De Maio, Ilicic, Kalinic, Milic, Olivera, Rodriguez, Salcedo, Sanchez, Tatarusanu, Tello, Tomovic, Valero, Vecino, Zarate, Babacar, Bernardeschi. “La Fiorentina specifica che, all’interno della lista A possono essere inseriti 17 calciatori. A questi possono essere aggiunti 4 calciatori formati all’interno del Club (calciatori che tra i 15 e i 21 anni d’età, indipendentemente dalla loro nazionalità o età, siano stati tesserati ed abbiano giocato per il club per un periodo anche non cumulativo di 36 mesi o per tre stagioni sportive) e 4 calciatori formati in Italia (calciatori che tra i 15 e i 21 anni d’età, indipendentemente dalla loro nazionalità o età, siano stati tesserati ed abbiano giocato in uno o più club italiani per un periodo anche non cumulativo di 36 mesi o per tre stagioni sportive) , per un totale di 25 atleti. Secondo l’articolo 42 del Regolamento Uefa, un calciatore può essere inserito nella lista Uefa Fiorentina B se è nato dopo il primo gennaio 1995 ed ha giocato per il club in questione per un periodo ininterrotto di 2 anni tra i 15 anni e i 21 anni d’età. Il numero di calciatori inseribile in questa lista è illimitato”.

Lista Uefa Fiorentina Europa League, parla Olivera

In questa lista Uefa Fiorentina compare anche l’ultimo acquisto in casa viola, Maxi Olivera, prelevato dal Penarol con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Il laterale mancino, che prenderà il posto nella lista Uefa Fiorentina di Marcos Alonso, ha rilasciato le prime parole da neo giocatore della Fiorentina. “Sono felice, arrivare a Firenze mi ha colto quasi di sorpresa, ma sono veramente contento di essere in una squadra come la questa. Sono un difensore sinistro, posso giocare come difensore puro o come terzino a seconda del gioco della squadraracconta l’uruguaiano -. Tra le mie caratteristiche c’è anche quella di spingere in avanti. Non parlo molto l’italiano, ma conosco Vecino e Cristoforo e nello spogliatoio ci sono altri sudamericani che mi aiuteranno ad inserirmi senza problemi”.

  •   
  •  
  •  
  •