Europa League, Roma-Austria Vienna: emergenza sicurezza. Partita più difficile fuori dal campo che dentro

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Europa League, Roma-Austria Vienna: gli immortali, gemellati con la Curva Nord della Lazio, saranno allo stadio per assistere alla partita di Coppa della propria squadra

ordine pubblico

Europa League, Roma-Austria Vienna partita a rischio scontri

Europa League, Roma-Austria Vienna è una sfida più difficile fuori dal campo che sul campo stesso perché se da un lato il livello delle due squadre è difficilmente paragonabile, con i giallorossi favoriti, dall’altra parte c’è un gruppo della tifoseria organizzata austriaca che spaventa le forze dell’ordine presenti questa sera allo stadio.

Europa League, Roma-Austria Vienna, riflettori puntati sugli Unsterblich

Sono cose che un tifoso di calcio, o meglio uno sportivo vorrebbe non vivere mai, tuttavia anche se siamo nel 2016 c’è sempre qualche testa calda pronta a spaventare chi vuole assistere ad un evento sportivo nella più totale tranquillità.
Roma-Austria Vienna è anche questo, purtroppo; questa sera allo stadio Olimpico ci saranno anche gli Unsterblich, alla lettera gli immortali, frangia di ultras gemellata con la Curva Nord della Lazio, sempre pronti a creare scompiglio allo stadio e non solo nel corso d’opera di un match; l’ironia della sorte, però, vuole che, invece, la tifoseria della Roma è gemellata con l’altra squadra di Vienna, il Rapid. In pratica ci troviamo di fronte una sorta di derby del tifo.
Gli Unsterblich sono un gruppo di ispirazione nazista pronta a terrorizzare da sempre gli stadi ospitanti e non solo, infatti ieri all’aeroporto di Fiumicino c’è stata la massima allerta da parte della Polizia di Stato perché c’è stato il serio rischio che un gruppo di circa 600 tifosi tra immortali e tifosi “normali” si fossero potuti imbattere con i supporters del Besiktas, fermi all’aeroporto in attesa di poter raggiungere lo stadio San Paolo.
La Polizia e i Carabinieri non vogliono che si ripeta lo stesso scempio della Barcaccia così Piazza di Spagna (e non solo) sarà sorvegliata meticolosamente affinché l’unico spettacolo a cui assistere potesse essere allo stadio per la partita di Europa League tra Roma e Austria Vienna con la speranza che a vincere sia lo sport.

Leggi anche:  Dove vedere Lilla Milan, live streaming e diretta tv Europa League

 

  •   
  •  
  •  
  •