Euro 2016, gli impegni delle big

Pubblicato il autore: Michele Santoro Segui

euro 2016

Euro 2016, gli impegni delle big – Manca poco meno di un anno agli Europei che si giocheranno in Francia, e molte big rischiano seriamente di non prendervi parte se non aggiusteranno il tiro nelle due giornate di qualificazioni che si giocheranno in questa settimana. Nel gruppo A, l’Olanda terza a 10 punti dovrà vedersela in casa con l’Islanda capolista a 15, con un occhio di riguardo al match di Praga tra Repubblica Ceca, a quota 13 e in aria di fuga, e Kazakistan, fermo a 1. Nel girone B, il Belgio dei ragazzini terribili, secondo a 11 punti, se la vede con la Bosnia dei romanisti Dzeko e Pjanic, quarti con 8 punti; il Galles primo a 14, affronta Cipro fermo a 9. Scontro al vertice nel gruppo C: la Spagna seconda a 15 punti può agganciare in testa la Slovacchia, primatista a 18. Anche nel girone D si decide la testa della classifica con il match Germania-Polonia, rispettivamente a 13 e 14 punti.

Nel gruppo E avanza senza problemi l’Inghilterra, che svolgerà poco più che una sgambata contro San Marino; interessantissimo Svizzera-Slovenia per il secondo posto. Nel girone F tutto ancora in ballo: decisiva Ungheria-Romania, con i romeni che guidano a 14 e i magiari che seguono a 11; l’Irlanda del Nord, a 13, cerca di approffitarne in casa delle Far Oer. Nel gruppo G, ultime chances qualificazione per la Russia di Slutsky, alla prima ufficiale in nazionale; per lui un cliente durissimo, la Svezia di Zlatan Ibrahimovic. In odore di passaggio l’Austria, capolista a 16, che in casa dovrà vedersela contro la modesta Moldavia. Infine, nel girone I, il Portogallo primo in classifica a 12, riposa; il match clou sarà Danimarca-Albania, entrambe a 10, con gli uomini di De Biasi che cercheranno l’impresa a Copenaghen. Le qualificazioi a Euro 2016 entrano nel vivo, e molte big rischiano di restare alla finestra.

  •   
  •  
  •  
  •