Europei 2016, il riepilogo delle qualificate

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Europei 2016
L’Olanda è la grande esclusa dalla fase finale degli Europei del 2016. Gli Orange infatti ieri hanno perso in casa anche l’ultimo match contro la Repubblica Ceca per 3-2 e concludono quindi il girone al quarto posto, fuori anche dal terzo posto valido per i playoff. La Turchia batte l’Islanda 1-0 e vola in Francia come migliore terza. La Bosnia nel Girone B si classifica terza battendo Cipro 3-2. Nel Gruppo H la Croazia, vincendo a Malta e approfittando della contemporanea sconfitta della Norvegia a Roma, si qualifica come seconda. Ecco in dettaglio tutte le nazionali che sono riuscite a strappare il pass per accedere alla fase finale degli Europei: Francia, Italia, Inghilterra, Repubblica Ceca, Islanda, Austria, Russia, Portogallo, Irlanda del Nord, Spagna, Slovacchia, Svizzera, Belgio, Galles, Albania, Romania, Germania, Polonia, Turchia, Croazia.

GIRONE A: Islanda e Repubblica Ceca qualificate, Turchia migliore terza
GIRONE B: Belgio e Galles qualificate, Bosnia ai playoff
GIRONE C: Spagna e Slovacchia qualificate, Ucraina ai playoff
GIRONE D: Germania e Polonia qualificate, Irlanda ai playoff
GIRONE E: Inghilterra e Svizzera qualificate, Slovenia ai playoff
GIRONE F: Irlanda del Nord e Romania qualificate, Ungheria ai playoff
GIRONE G: Austria e Russia qualificate, Svezia ai playoff
GIRONE H: Italia e Croazia qualificate, Norvegia ai playoff
GIRONE I: Portogallo e Albania qualificate, Danimarca ai playoff

Il sorteggio per i playoff si terrà domenica 18 ottobre a Nyon. L’andata si giocherà tra il 12 e il 14 novembre, il ritorno dal 15 al 17 novembre. Il 12 dicembre ci sarà il sorteggio definitivo dei gironi a Parigi.

  •   
  •  
  •  
  •