Pre-convocazioni Euro 2016, ecco tutti i giallorossi!

Pubblicato il autore: Emiliano Rota Segui

florenzi el shaarawy

Otto giallorossi sono quasi certi della convocazione per gli Europei che si terranno dal prossimo 10 giugno in Francia. Ecco tutti i giocatori romanisti che si sfideranno nel torneo tra Nazioni per provare a conquistare il titolo di campioni d’Europa.

Florenzi:
Sei partite nella qualificazione all’Europeo, quattro delle quali partito da titolare. Alessandro Florenzi è uno dei giocatori più importanti dell’Italia di Antonio Conte, soprattutto per il ruolo da terzino/ala che ricopre nella Roma e che calza a pennello nel 3-5-2 dell’ex allenatore della Juventus. Trecentoquarantasei minuti, un gol e un assist con la maglia azzurra nella fase preliminare del torneo Europeo, il terzino giallorosso ha 25 anni è uno dei leader della squadra: “Ho buone sensazioni. Sono convinto che daremo del filo da torcere a tutti. Siamo l’Italia e lo dimostreremo sin dalla prima partita”.
Nazione: Italia
Ruolo: centrocampista esterno

El Shaarawy
Fino al 28 gennaio il suo nome accostato all’Italia poteva suscitare qualche sorriso, poichè nessuno avrebbe preso in considerazione un giocatore reduce da molteplici infortuni e che con il suo club in cui era in prestito, il Monaco, disputava solamente sprazzi finali di partite già decise. Dal 30 gennaio però tutto è cambiato, e adesso Stephan El Shaarawy non solo si è preso la convocazione a Euro 2016, ma si candida anche per una maglia da titolare. Il Faraone in tre mesi e mezzo con la maglia della Roma ha convinto tutti, in primis Antonio Conte, che lo inserirà nella lista dei convocati, convinto soprattutto dai numeri straordinari dell’attaccante giallorosso: sedici partite disputate, otto gol, due assist per un totale di 21 tiri in porta. Un giocatore rinato, e lo ha fatto vedere anche nell’ultima amichevole giocata dall’Italia, contro la Germania: subentrato a ventidue dalla fine, l’esterno è stato il migliore in campo per gli azzurri, realizzando anche una splendida rete con un tiro a giro dal limite dell’area di rigore.
Nazione: Italia
Ruolo: attaccante esterno

Leggi anche:  Sky o Rai 1? Dove vedere Inghilterra-Croazia streaming gratis e diretta tv in chiaro, Euro 2020

De Rossi
Ventiquattro partite disputate su trentotto complessive di campionato, Daniele De Rossi complice gli infortuni e qualche panchina di troppo era uno dei grandi dubbi di Antonio Conte per Euro 2016. Le ultime tre partite stagionali e l’operazione di Verratti per la pubalgia hanno però fatto cambiare idea al c.t. azzurro che adesso considera il centrocampista giallorosso un inamovibile dei convocati azzurri. Sarà il suo terzo Europeo, probabilmente la sua ultima possibilità di vestire la maglia dell’Italia con la quale è stato campione del Mondo in Germania. De Rossi ha sempre ritenuto la maglia azzurra importante come quella giallorossa, avrà un’ultima occasione per dimostrarlo ancora una volta.
Nazione: Italia
Ruolo: centrocampista

Nainggolan
La sua prima partita in un torneo ufficiale con la maglia del Belgio la disputerà contro l’Italia, proprio contro i suoi tre compagni di squadra Florenzi, El Shaarawy e De Rossi. E sicuramente Radja Nainggolan non risparmierà entrate e scivolate suo suoi amici di Roma. Il centrocampista belga è stato un perno fondamentale della squadra di Wilmots per tutta la qualificazione agli Europei, disputando nove partite su dieci e realizzando due gol e un assist. Nonostante il vasto numero di centrocampisti di qualità nella rosa belga, Nainggolan è sicuramente il candidato numero uno per un posto da titolare fin dalla prima partita contro gli azzurri.
Nazione: Belgio
Ruolo: centrocampista

Leggi anche:  Il gigante buono Romelu Lukaku

Digne
E’ arrivato il 26 agosto a Roma proprio per cercare di giocarsi le sue carte in vista dell’Europeo in casa, e ci è riuscito. Ottime prestazioni con la maglia giallorossa, Lucas Digne ha convinto Didier Deschamps a convocarlo prima per le amichevoli durante la stagione poi per il torneo tra Nazioni. Dopo otto partite senza convocazione, il terzino giallorosso ha guadagnato la fiducia del c.t. francese con quattro buone prestazioni contro Danimarca, Inghilterra, Irlanda del Nord e Russia, disputando 260 minuti. Non partirà titolare viste due colonne come Sagna ed Evra, ma a ventidue anni un posto tra i 23 rappresentanti del suo Paese è sicuramente una grande soddisfazione.
Nazione: Francia
Ruolo: terzino

Rudiger
Due sole partite ufficiali giocate nelle qualificazioni a Francia 2016, complice soprattutto l’infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fermo per diversi mesi, e il ritorno in campo poco convincente nei primi mesi con la maglia della Roma. Ma Antonio Rüdiger, ritrovando la forma in giallorosso, ha riconquistato un posto anche nella sua Germania. Convocato nelle due amichevoli del 2016 il tedesco ha giocato in maniera brillante e convincente, soprattutto nell’ultimo match contro l’Italia dove ha giocato da terzino, oscurando completamente Insigne, uno dei giocatori più in forma della rosa azzurra.
Nazione: Germania
Ruolo: difensore centrale / terzino

Leggi anche:  Regolamento Europei 2020, come funziona il torneo: qualificate agli ottavi, ripescate, accoppiamenti e sostituzioni

Szczesny
Titolare nella Roma, in bilico in Nazionale. Wojciech Szczesny non è sicuro di poter difendere i pali della sua nazione da titolare, vista la concorrenza con Łukasz Fabiański, portiere che ha disputato dal primo minuto le ultime sei partite del girone di qualificazione all’Europeo. Il portiere giallorosso ha trascorso una buona stagione nella Roma venendo convocato per l’amichevole di marzo contro la Serbia nella quale ha disputato il secondo tempo, subentrando proprio all’estremo difensore dello Swansea. Wojciech è pronto a giocarsi il tutto per tutto nel ritiro, per cercare di convincere il c.t. Nawalka a puntare su di lui.
Nazione: Polonia
Ruolo: portiere

Gyomber
Nel dimenticatoio con la maglia della Roma, uno dei leader invece della sua Slovacchia. Norbert Gyomber, 93 minuti totali con la maglia giallorossa nell’intera stagione, 540 con la sua nazionale, giocando e disputando due buone gare anche contro la Spagna. Insieme agli altri ‘italiani’ Hamsik e Kucka, Gyomber proverà a rendersi protagonista della sua squadra per dimostrare il proprio valore e rendere la sua Slovacchia una delle outsider del torneo.
Nazione: Slovacchia
Ruolo: difensore centrale

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: