Francia-Irlanda Euro 2016: la Francia passa in rimonta

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Francia-Irlanda finisce 2-1, decisivo Griezmann

Francia-Irlanda
Francia-Irlanda finisce 2-1.
La partita valida per il passaggio ai quarti di finale di Euro 2016 è stata decisa dai gol di Griezmann, segnati nel giro di 4 minuti.

Il match è iniziato in salita per la Francia, a causa del calcio di rigore, causato da Paul Pogba dopo 2 minuti e realizzato da Brady, al secondo gol consecutivo dopo quello con l’Italia.
Il centro del giocatore è stato anche vicino a battere il record del gol più veloce fatto nella storia degli europei, quello di Kirichenko della Russia contro la Grecia.
Poi Griezmann regala il passaggio del turno ai suoi compagni di squadra, con due reti e giocate da assoluto campione.
Nel primo tempo gli irlandesi hanno dominato la partita, non rischiando mai di subire il pareggio, ma anzi sfiorando il raddoppio prima con Murphy al 22esimo e poi con Duffy che non trova lo specchio al 42esimo minuto.
I francesi, invece, hanno avuto un’occasione con Griezmann dentro l’area di rigore, ma il suo colpo di testa non ha impensierito il portiere dell’Irlanda.
Nel secondo tempo Francia-Irlanda è ricominciata con la squadra francese ha provato ad imporre il proprio gioco, risultato però troppo frenetica e inconcludente inizialmente.
La partita Francia-Irlanda si è giocata a ritmi altissimi e poche volte le due squadre hanno avuto l’intenzione di rallentare il gioco.
I francesi cercavano di far girare palla e cercare la giocata individuale con continuità, mentre l’Irlanda ha provato continuamente a ripartire velocemente in contropiede per sorprendere la difesa avversaria.
Il gioco fisico e duro degli irlandesi è stata una carta vincente fino alla doppietta di Griezmann, infatti non si sono mai tirati indietro nei contrasti e spesso hanno intimorito i giocatori più tecnici francesi con interventi al limite.
Al 49esimo Koscienly prova in tuffo ad impensierire Randholf, ma il suo tentativo finisce sul fondo.
Al 56′ minuto Matuidi impensierisce il portiere con una conclusione dal limite, ma due minuti dopo Griezmann pareggia i conti con una frustata di testa che non lascia scampo agli irlandesi.
Pochi minuti dopo il talento dell’Atletico Madrid porta in vantaggio la Francia, mostrando grandissima freddezza a tu per tu con il portiere e portando il risultato sul 2-1.
Al 66esimo una ripartenza francese, condotta sempre del giocatore autore della doppietta e sicuramente migliore in campo, porta all’espulsione di Duffy per fallo da ultimo uomo.
Francia-Irlanda 
da quel momento è stato un dominio totalmente francese, che hanno fatto girare palla e fatto correre a vuoto gli irlandesi.
Al 76esimo la squadra che ha passato il turno è stato vicina a chiudere l’incontro, con un tiro dal limite di Gignac che si infrange sulla traversa.
Poi l’attaccante ci riprova all’85 con una deviazione in area che finisce al lato della porta irlandese.
Un minuto dopo ritenta nuovamente Gignac con un tiro dal limite, che finisce nuovamente fuori.
Da quel momento la partita si è spenta e i francesi hanno tenuto palla sino al fischio finale, senza mai rischiare nulla.
Francia-Irlanda finisce quindi 2-1, grazie alla doppietta di Griezmann che risponde a Brady, e nei quarti di finale di Euro 2016, il 3 luglio alle 21, i francesi incontreranno la vincente tra Inghilterra e Islanda.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: