Ottavi di finale Euro 2016, calendario e orari

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Euro 2016

Ottavi di finale Euro 2016, ecco il calendario completo e tutti gli orari degli incontri in programma

Si è da poco conclusa la fase a gironi di Euro 2016 e sono state delineate le 16 migliori squadre che si sfideranno in partite a eliminazione diretta per la conquista del torneo. Non sono mancate le sorprese e i risultati inattesi: vediamo quindi nel dettaglio tutto il programma degli ottavi di finale con i relativi orari di inizio degli incontri.
Le squadre che hanno già abbandonato la competizione e non sono riuscite ad andare oltre la fase a gironi sono Albania, Romania, Russia, Ucraina, Turchia, Repubblica Ceca, Svezia e Austria: la situazione appare già ora molto sorprendente a causa della prematura eliminazione di squadre ben più quotate alla vigilia come Turchia, Ucraina e Austria.

Ecco le partite in programma per gli ottavi di finale:
Svizzera – Polonia, sabato 25 ore 15 – Saint Etienne
Croazia – Portogallo, sabato 25 ore 21 – Lens
Galles – Irlanda del Nord, sabato 25 ore 18 – Parigi
Ungheria – Belgio, domenica 26 ore 21 – Tolosa
Germania – Slovacchia, domenica 26 ore 18 – Lilla
Italia – Spagna, lunedi 27 ore 18 – Saint Denis
Francia – Irlanda, domenica 26 ore 15 – Lione
Inghilterra – Islanda, lunedi 27 ore 21 – Nizza
Si sono qualificate quindi per gli ottavi autentiche sorprese come Galles, Irlanda del Nord, Ungheria e Islanda: questo Europeo appare sempre più incerto ed equilibrato e anche le formazioni sulla carta date come spacciate hanno dimostrato di poter fare bene.
Facendo quindi un pronostico azzardato, si può immaginare questo quadro per i quarti di finale (in programma dal 30 giugno al 3 luglio: Svizzera – Croazia, Galles – Belgio, Germania – Italia (data per vincente per pura scaramanzia) e Francia – Inghilterra.
L’Italia ha davanti a sè un cammino a dir poco proibitivo a causa della presenza dalla stessa parte del tabellone di corazzate come appunto Spagna, Germania, Francia e Inghilterra.

Ecco le classifiche finali della fase a gironi che hanno determinato le 16 squadre che possono proseguire nella competizione (con l’asterisco le squadre qualificate agli ottavi come migliori terze):
Gruppo A
Francia 7
Svizzera 5
Albania 3
Romania 1

Gruppo B
Galles 6
Inghilterra 5
Slovacchia 4 *
Russia 1

Gruppo C
Germania 7
Polonia 7
Irlanda del Nord 3 *
Ucraina 0

Gruppo D
Croazia 7
Spagna 6
Turchia 3
Repubblica Ceca 1

Gruppo E
Italia 6
Belgio 6
Irlanda 4 *
Svezia 1

Gruppo F
Ungheria 5
Islanda 5
Portogallo 3 *
Austria 1

  •   
  •  
  •  
  •