Polonia-Portogallo Euro 2016: dove vedere la gara, diretta tv in chiaro e streaming gratis

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ecco tutte le informazioni per vedere la diretta tv in chiaro e streaming gratis di Polonia-Portogallo, match valido per i quarti di finale di Euro 2016. Sarà anche la sfida tra Robert Lewandowski e Cristiano Ronaldo, certamente i giocatori più talentuosi in campo.

Polonia-Portogallo Euro 2016Stasera, giovedì 30 giugno, iniziano ufficialmente i quarti di finale di Euro 2016 ed il primo match in programma sarà Polonia-Portogallo. La sfida si preannuncia molto equilibrata, anche anche perché le due nazionali hanno alternato momenti di grande qualità a partite certamente meno convincenti durante la competizione. I polacchi, infatti, hanno concluso il proprio girone a pari punti con la corazzata Germania, pareggiando contro quest’ultima nello scontro diretto, ma finendo al secondo posto in virtù della differenza reti; agli ottavi, invece, dopo un inizio positivo, sono stati messi in grande difficoltà dalla Svizzera, la quale ha ceduto soltanto ai calci di rigore. Per quanto riguarda i portoghesi, la fase a gironi è stata passata soltanto grazie al piazzamento come migliore terza, ottenuto con tre pareggi, grazie soprattutto alle prestazioni di Cristiano Ronaldo. Agli ottavi, però, la nazionale di Fernando Santos ha compiuto una vera e propria impresa, ovvero eliminare la Croazia (considerata una delle favorite per la vittoria finale) ai tempi supplementari con la rete di Ricardo Quaresma. Ricordiamo, inoltre, che per la Polonia sarà la prima volta nei quarti di finale di un Europeo, mentre il Portogallo ha certamente più esperienza da questo punto di vista, in virtù anche di una finale giocata e persa nel 2004 in casa contro la Grecia.

Dove vedere Polonia-Portogallo in tv e streaming

La sfida tra le due compagini verrà disputata alle ore 21 nello Stadio Velodrome di Marsiglia. La diretta tv sarà visibile a pagamento su Sky, ma anche in chiaro su Rai 1, che offrirà anche tutti gli altri incontri dei quarti di finale, le due semifinali e la finale di Parigi del prossimo 10 giugno. Per seguire Polonia-Portogallo in streaming, invece, bisognerà collegarsi attraverso l’applicazione Sky Go, oppure in modo gratuito sul sito Rai.tv. Ricordiamo, inoltre, che la vincente di questo match, affronterà nel turno successivo una tra Galles e Belgio.

Probabili formazioni

Entrambi gli allenatori sembrano avere pochi dubbi in vista della gara di stasera. Adam Nawalka dovrebbe optare ancora per il collaudato e compatto 4-4-2, con Glik (ormai quasi un ex del Torino) a guidare la retroguardia; a centrocampo sarà molto importante il lavoro degli esterni, mentre Milik affiancherà Lewandowski in attacco. Stesso modulo anche per la nazionale portoghese, ma certamente interpretato diversamente: la nazionale di Fernando Santos, infatti, cerca molto più un gioco di qualità, anche perché le due punte Ronaldo e Nani sono in realtà degli esterni offensivi; l’unico ballottaggio è in difesa tra Josè Fonte e Ricardo Carvalho, con il primo favorito, mentre dovrebbe finire ancora in panchina il giovane Renato Sanches, mediano classe 1997 di grandi prospettive già acquistato dal Bayern Monaco.

Polonia (4-4-2): Fabianski; Piszczek, Glik, Pazdan, Jedrezych; Maczynski, Krychowiak, Blazczykowski, Grosicki; Milik, Lewandowski.

Portogallo (4-4-2): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, Josè Fonte, R. Guerreiro; W.Carvalho, André Gomes, Moutinho, Joao Mario; Nani, Ronaldo.

  •   
  •  
  •  
  •