Barcellona Arda Turan: no della Fifa al tesseramento anticipato del calciatore

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

barcellona arda turanBarcellona Arda Turan: la FIFA nega il tesseramento anticipato del calciatore
Nulla di fatto: il Barcellona non potrà tesserare con quattro mesi d’anticipo Arda Turan, centrocampista turco arrivato nel mercato estivo dall’Atletico Madrid, ma fermo per via del blocco del mercato imposto ai blaugrana. Il club catalano aveva, infatti, presentato una richiesta straordinaria alla Fifa per poter permettere al calciatore di disputare gli incontri ufficiali con effetto immediato visto l’infortunio gravissimo di Rafinha (sei mesi fuori e stagione praticamente terminata), nell’incontro di Champions League di mercoledì scorso contro la Roma.

Dunque la storia Barcellona Arda Turan non può ancora cominciare ufficialmente. Il mancato sconto da parte della Fifa mette nei guai l’allenatore Luis Enrique che vede diminuire opzioni e calciatori nel settore nevralgico del campo. Saranno chiamati agli straordinari Rakitic, Iniesta, Busquets e a questo punto anche Mascherano, che tornerà nel suo ruolo naturale. Già da questa sera, nella delicata sfida di Vigo contro i padroni di casa del Celta, inizierà il tour de force per i quattro superstiti del centrocampo dei campioni d’Europa. Arda Turan dovrà aspettare ancora molto prima di vestire la maglia del suo nuovo club.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Barcellona Milenkovic, sarebbe lui il sostituto di Piqué: lo spagnolo starà fuori sei mesi