Squalifica Real Coppa del Re: un tifoso aveva provato ad avvertire la società

Pubblicato il autore: Alessandro Marini

squalifica real coppa del re
Squalifica Real Coppa del Re, un tifoso sapeva che Cheryshev non avrebbe potuto giocare!
Squalifica Real Coppa del Re, la decisione del giudice- E’ arrivata, inevitabile, l’estromissione del Real Madrid dalla Coppa del Re. Il giudice sportivo Francisco Rubio ha sanzionato il club della capitale spagnola per aver schierato il centrocampista russo Denis Cheryshev nella sfida dei sedicesimi di finale contro il Cadice, nonostante la squalifica subita lo scorso anno nella coppa nazionale, quando vestiva la maglia del Villarreal. Vano ogni tentativo del presidente del Real Madrid Florentino Perez, che ha provato fino all’ultimo secondo ad impedire la squalifica del Madrid dalla Coppa del Re. La notifica di squalifica, in realtà, non è arrivata al club merengue ma al Villarreal, società indicata dallo stesso Cheryshev per l’invio della comunicazione. Gli avvocati del club madrileno stanno cercando di trovare un modo per sbloccare la situazione e con ogni probabilità si appelleranno tribunale amministrativo dello sport. Le possibilità di vittoria, però, sono molto basse.

Squalifica Real Coppa del Re, un tifoso aveva provato ad avvertire la società- L’emittente Cadena Ser ha contattato un tifoso del Real Madrid, che nella mattinata precedente a Cadice Real Madrid, una volta letta la formazione sul giornale e visto il nome di Cheryshev nell’undici titolare, aveva provato in ogni modo a contattare la società per comunicargli la clamorosa svista. “Ho provato a contattarli: prima mi ha risposto un messaggio automatico e dopo l’invio di un fax mi hanno detto che mi avrebbero richiamato, ma così non è stato” , ha spiegato amareggiato e deluso il tifoso.

  •   
  •  
  •  
  •