Maledizione Real Sociedad Barcellona, Luis Enrique a meno 6 dal Real Madrid

Pubblicato il autore: Antonio Guarini

Real Sociedad Barcellona, niente da fare per i blaugrana che non vincono a San Sebastian dal 2007, catalani che scivolano a meno sei dal Real Madrid e sabato prossimo c’è il Clasico al Camp Nou.

real sociedad barcellona

Real Sociedad Barcellona, Messi non basta

Se in Real Sociedad Barcellona i blaugrana non escono dall’Anoeta con i tre punti dal 2007 un motivo ci deve pur essere, anche domenica sera Messi e compagni hanno strappato un pareggio contro i baschi. Gli uomini di Sacristan si presentano all’appuntamento di gala contro i campioni di Spagna in grande spolvero, con quattro vittorie consecutive come biglietto da visita. Primo tempo con i baschi a comandare il gioco, Barcellona che non riesce ad essere mai pericoloso in avanti. Nella ripresa Real Sociedad in vantaggio con Willian Jose, passano solo sei minuti e arriva il pareggio di Messi. Secondo pareggio consecutivo in campionato per gli uomini di Luis Enrique, che scivolano a meno sei dal Real Madrid. Sabato prossimo c’è il Clasico al Camp Nou, i blaugrana saranno costretti a vincere per riaprire la Liga che vede gli uomini di Zidane saldamente in crisi. A fare il tifo per il Barcellona ci saranno anche Siviglia e Atletico Madrid, vittoriose in questo turno di campionato rispettivamente Valencia e Osasuna. L’Atletico vince a Pamplona per 3-o, anche se l’Osasuna ha fallito un calcio di rigore sullo 0-0, di Godin,Gameiro e Carrasco le reti dei Colchomeros. Il Siviglia smaltisce la sconfitta in Champions League contro la Juventus battendo per 2-1 il Valencia di Cesare Prandelli. Il tecnico italiano alla quinta partita sulla panchina del Valencia non ha ancora centrato una vittoria, 2 pareggi e tre sconfitte il magro bottino per lui fino ad ora. Con questa vittoria il Siviglia aggancia il Barcellona al secondo posto e la settimana prossima può approfittare dello scontro tra Barca e Real, visto che la trasferta di Granada è più che alla portata degli uomini di Sampaoli.

  •   
  •  
  •  
  •