Lavezzi chiama Napoli: “Dovessi tornare in Italia sarebbe la mia prima scelta. Io e il Pipita insieme? Perché no…”

Pubblicato il autore: Giuseppe Pontoriere Segui

lavezzi

 

Se ne era già parlato tanto a Gennaio. Anche il suo procuratore, Alejandro Mazzoni, non aveva mai escluso un possibile ritorno alla squadra che ha saputo consacrarlo. Ora Lavezzi torna a ripetersi: “Nel momento in cui dovessi tornare in Italia la prima scelta sarebbe sicuramente il Napoli“. Parole chiare, inequivocabili, figlie di una storia d’amore mai terminata. Il sodalizio Napoli-Lavezzi è vivo più che mai e molti tifosi azzurri sognano di vedere un giorno al San Paolo la coppia d’attacco Pocho-Pipita. L’attaccante del PSG si lascia scappare un “Perché no…“. Il contratto di Lavezzi scade nel 2016 e il suo ingaggio (6 milioni di euro) potrebbe rivelarsi un problema non da poco per le casse partenopee, nel caso in cui Aurelio De Laurentiis volesse farci un pensierino. Ma sognare, quello no, non costa nulla…

  •   
  •  
  •  
  •