Calendario Qualificazioni Mondiali 2018: le partite in programma oggi, 11/10/2016

Pubblicato il autore: antonio lucia Segui

Calendario Qualificazioni Mondiali 2018

CALENDARIO QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018

Con le partite in programma questa sera si chiude la terza giornata delle Qualificazioni ai Mondiali, che si disputeranno in Russia nel 2018.
La Russia, in quanto paese ospitante, ha il privilegio di accedere direttamente alla fase finale della massima competizione per Nazionali, mentre tutte le altre Nazionali europee sono chiamate a conquistare sul campo il pass per i Mondiali: ricordiamo che, per quanto concerne l’Europa, nei 9 gruppi si qualificano soltanto le prime classificate, mentre le seconde avranno la possibilità di proseguire il sogno Mondiale attraverso i playoffs.
I raggruppamenti che scenderanno in campo in data odierna sono il Gruppo C, il Gruppo E e il Gruppo F.
Analizziamo la situazione attuale in questi gironi.

GRUPPO C
Questo girone presenta un duo piuttosto singolare in testa alla classifica: appaiate a punteggio pieno troviamo infatti la Germania, super favorita del raggruppamento, e il piccolo e modesto Azerbaigian, che, anche grazie a un calendario favorevole, si ritrova lassù, dopo aver battuto Malta in trasferta e Norvegia a domicilio. Al terzo posto si colloca l’Irlanda del Nord (4 punti), seguita dalla Repubblica Ceca (1 punto conquistato), mentre a chiudere le fila sono la deludente Norvegia e la cenerentola San Marino, che sono ancora in bianco. Questo turno è decisamente favorevole per i norvegesi, obbligati ai 3 punti contro San Marino, mentre i tedeschi ospitano l’Irlanda del Nord e l’Azerbaigian testa le proprie ambizioni sul difficile campo della Repubblica Ceca.

GRUPPO E
Girone che si preannuncia molto equilibrato e combattuto fino alla fine. Al momento, in testa alla classifica ci sono tre formazioni a quota 4 punti: la Romania, reduce dalla sorprendente goleada in Armenia (0-5), il Montenegro, che con lo stesso punteggio ha liquidato il Kazakistan, e la Polonia, che ha dovuto soffrire decisamente di più per superare la Danimarca (3-2). A 3 punti seguono proprio i danesi, che nutrono legittimamente velleità di qualificazione, mentre paiono più staccate Kazakistan (1 punto, conquistato in rimonta nella prima gara contro i polacchi) e Armenia (ancora a secco). Questo turno prevede sfide interessanti, con la Romania che rischia sull’ostico campo del Kazakistan, mentre la Danimarca vorrà riscattarsi tra le mura amiche contro il Montenegro; forse, la partita più agevole è quella della Polonia, che, orfana di Milik, riceverà gli armeni.

GRUPPO F
Qui comanda l’Inghilterra, che, dopo la bufera che ha coinvolto l’ex commissario tecnico Sam Allardyce, si è affidata ad interim a Gareth Southgate: esordio agevole contro Malta e vittoria, piuttosto ristretta a dire il vero, per 2-0. A 4 punti inseguono la Scozia, che ha acciuffato all’ultimo il pareggio interno contro la Lituania, e la Slovenia, che ha sconfitto la Slovacchia con il punteggio di 1-0. I lituani hanno attualmente 2 punti in classifica, mentre a quota zero troviamo Malta, come era prevedibile, e la Slovacchia di Marek Hamsik, da cui invece ci si aspettava molto di più. Domani sono in programma due partite piuttosto interessanti: Slovenia-Inghilterra e Slovacchia-Scozia. Certamente queste gare potranno dire di più sulle gerarchie di questa pool.

CALENDARIO QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018

Oggi, 11 Ottobre 2016, ore 18:
KAZAKISTAN-ROMANIA – “Astana Arena” di Astana

Oggi, 11 Ottobre 2016, ore 20.45:
GERMANIA-IRLANDA DEL NORD – “HDI-Arena” di Hannover
REPUBBLICA CECA-AZERBAIGIAN – “Ostravar Arena” di Ostrava
NORVEGIA-SAN MARINO – “Ullevaal Stadion” di Oslo
DANIMARCA-MONTENEGRO – “Telia Parken” di Copenaghen
POLONIA-ARMENIA – “Stadion Narodowy” di Varsavia
SLOVENIA-INGHILTERRA – “Stadion Stožice” di Lubiana
LITUANIA-MALTA – “LFF Stadionas” di Vilnius
SLOVACCHIA-SCOZIA – “City Arena Trnava” di Trnava

  •   
  •  
  •  
  •