Calendario Qualificazioni Mondiali 2018: le partite in programma oggi, 9/10/2016

Pubblicato il autore: antonio lucia Segui

Calendario Qualificazioni Mondiali 2018
CALENDARIO QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018

 

Dopo la prima tornata di partite tra giovedì, venerdì e sabato, le Nazionali d’Europa scendono di nuovo in campo per il secondo giro di matches, che è in programma per le giornate di oggi, domani e martedì.
L’obiettivo è di quelli importanti: si gioca per le Qualificazioni ai Mondiali in Russia del 2018. È vero che siamo ancora all’inizio (in questi tre giorni si disputerà la terza giornata della fase a gironi), però non ci si può permettere di rilassarsi troppo: solo una squadra per girone accederà direttamente alla fase finale della massima competizione per Nazionali, mentre le seconde classificate si contenderanno l’accesso attraverso i playoffs.
I gruppi che scenderanno in campo in data odierna sono il Gruppo D, il Gruppo G (quello dell’Italia) e il Gruppo I.
Vediamo la situazione attuale in questi tre raggruppamenti.

GRUPPO D
Le prime due giornate hanno evidenziato una situazione piuttosto chiara: Georgia Moldova, ancora a secco di punti, sono le cenerentole del gruppo, mentre a contendersi la qualificazione saranno GallesIrlandaSerbiaAustria, tutte a quota 4 punti. I gallesi, grande rivelazione degli scorsi Europei disputati in Francia, dopo aver rischiato di centrare il colpo grosso in territorio austriaco, ricevono i georgiani, ovviamente partendo con i favori del pronostico. Impegno facile, quantomeno sulla carta, anche per l’Irlanda che va a caccia dei 3 punti in Moldova. Il big match della giornata è senza dubbio la sfida tra Serbia e Austria, che dirà tanto sulle ambizioni di queste due squadre.

GRUPPO G
Questo girone sembrerebbe una sfida a due per il primo posto: Italia contro Spagna. Il primo confronto diretto non ha decretato né vincitori né vinti: 1-1 allo “Juventus Stadium”, con gli spagnoli apparsi nettamente superiori per i primi 60 minuti, ma poi ripresi dall’orgogliosa reazione degli azzurri. E allora al primo posto al momento si trova l’Albania di Gianni De Biasi: le Aquile sono a punteggio pieno. A 3 punti l’Israele, mentre a chiudere la classifica troviamo la Macedonia e il Liechtenstein, proprio le squadre sconfitte dagli albanesi in questi primi due incontri. Ben diverso il match che oggi attende i rossoneri: Albania-Spagna. L’Italia potrà approfittarne nella trasferta di Skopje, in Macedonia. L’Israele, invece, riceverà la cenerentola Liechtenstein.

GRUPPO I
Molto combattuto questo girone: nessuna squadra è rimasta a secco nelle prime due giornate, tutte hanno portato a casa qualche punto. La più debole sulla carta è il Kosovo, Nazionale appena fondata e alla prime apparizioni ufficiali: i kosovari hanno conquistato un buon punto all’esordio in Finlandia, per poi essere travolti giovedì dalla Croazia (0-6 il punteggio finale). I croati guidano il raggruppamento a quota 4 punti, a braccetto con l’Islanda, che giovedì è stata protagonista di una rocambolesca vittoria per 3-2 sui finlandesi. Appaiate a 2 punti, ci sono l’Ucraina di Shevchenko e la Turchia.

CALENDARIO QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018
Oggi, 9 Ottobre 2016, ore 18:
FINLANDIA-CROAZIA – “Tampere Ice Stadium” di Tampere
GALLES-GEORGIA – “Cardiff City Stadium” di Cardiff
ISRAELE-LIECHTENSTEIN – “Teddy Stadium” di Jerusalem
UCRAINA-KOSOVO – “Stadion Miejski” di Cracovia (si gioca in Polonia, in campo neutro, perché l’Ucraina non riconosce lo stato del Kosovo come indipendente).

Oggi, 9 Ottobre, ore 20.45:
ALBANIA-SPAGNA –  “Loro-Boriçi Stadium” di Shkodër
ISLANDA TURCHIA –  “Laugardalsvöllur” di Reykjavík
MOLDOVA-IRLANDA –  “Stadionul Zimbru” di Chişinău
SERBIA-AUSTRIA – “Stadion Rajko Mitić” di Belgrado
MACEDONIA-ITALIA – “Philip II Arena” di Skopje

  •   
  •  
  •  
  •