Ancelotti possibile c.t. della Croazia. Il tecnico tentato … dal Mondiale

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui

Ancelotti Croazia CT Mondiali Russia 2018

Da quando è stato esonerato dal Bayern Monaco non si è fatto altro che collocarlo su una nuova panchina. Carlo Ancelotti è forse l’allenatore “disoccupato” più discusso del momento. Questo probabilmente perché, va detto, è uno dei migliori mister in circolazione, considerato anche il palmares di vittorie ottenute in Italia ed in Europa

Ricapitoliamo un po’ la situazione del mister di Reggiolo da quando è stato esonerato dalla squadra tedesca. La prima panchina a cui è stato accostato è stata quella del Milan. Un ritorno che avrebbe fatto infiammare i tifosi rossoneri e fatto affiorare molti piacevoli ricordi nella mente dei tifosi del Diavolo. Il fatto che Montella fosse in discussione poi aumentava di molto le probabilità di un eventuale esonero del mister campano e di un ingaggio di Ancelotti. Fassone e Mirabelli hanno però sempre e comunque confermato la fiducia in Montella

Le voci sul possibile ritorno al passato milanista si sono acquietate in questi giorni per far posto ad altre indiscrezioni di un clamoroso ritorno sempre in Serie A ma non al Milan. Dall’Inghilterra, nei giorni scorsi, è infatti rimbalzata la notizia che Ancelotti sarebbe potuto tornare alla Juventus in caso di addio di Allegri. Nessuno ha ne confermato ne smentito e dall’Inghilterra sembano abbastanza sicuri. Vedremo.

Ultima in ordine di tempo la suggestione mondiale. La Croazia avrebbe offerto la panchina al mister emiliano per lo spareggio contro la Grecia valido per i Mondiali di Russia 2018 ed, eventualmente, anche per la competizione iridata della prossima estate. Una proposta che alletta e non poco Ancelotti quella della Croazia, una squadra che può schierare, tra gli altri, Modric, Perisic, Kalinic, Kovacic Rakitic, tutti calciatori top che possono rendere la compagine balcanica la vera sorpresa in Russia.

  •   
  •  
  •  
  •