Playoff Mondiali 2018: date e fasce, con Italia testa di serie

Pubblicato il autore: Antonello Adduci Segui

Le possibili avversarie dell’Italia nei playoff per i Mondiali 2018

Da pochissimi minuti si è ufficialmente chiusa la fase a gironi delle qualificazioni ai Mondiali 2018 per quanto riguarda la zona europea. Questo vuol dire che finalmente abbiamo il quadro definitivo dei playoff che, come tutti sanno, vedranno impegnata anche l’Italia. Facciamo allora il punto generale della situazione, andando a vedere le due fasce in cui saranno divise le otto nazionali ancora in corsa e il calendario con le date in cui si terrà il sorteggio e si giocheranno gli spareggi di andata e ritorno.
Andiamo con ordine, e diciamo subito che il sorteggio dei playoff si terrà martedì 17 ottobre alle ore 14. Le otto nazionali saranno divise in due urne:

  • Teste di serie Italia, Croazia, Svizzera, Danimarca;
  • Non teste di serie Svezia, Irlanda del Nord, Irlanda, Grecia.

Ovviamente gli azzurri affronteranno, in doppia sfida di andata e ritorno, una delle non teste di serie. Ad un primo sguardo, la Grecia potrebbe apparire come l’avversario più abbordabile, seguita dalle due irlandesi, mentre la Svezia potrebbe mettere in seria difficoltà la squadra di Ventura. Le ultime uscite dell’Italia fanno però pensare che nessun possibile avversario sia da prendere sotto gamba.
Passando alle date, le sfide di andata dei playoff si terranno tra il 9 e l’11 novembre, mentre tra il 12 e il 14 si giocheranno gli incontri di ritorno.
Al termine del sorteggio conosceremo i dettagli del calendario, con le date in cui si disputeranno i vari incontri e gli orari d’inizio degli stessi.
Negli stessi giorni in cui si disputeranno gli spareggi per la zona europea, si completerà il quadro delle 32 partecipanti ai Mondiali di Russia 2018. Sono infatti in programma, per quelle date, altri due playoff. Uno è quello che metterà di fronte la quinta classificata della zona sudamericana alla Nuova Zelanda, vincitrice della zona oceanica. L’altra sfida che deciderà l’ultima nazionale qualificata è quella tra l’Australia e la quarta classificata della zona Concacaf.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: