Italia-Svezia, Ventura sicuro: “Ci qualificheremo ai Mondiali”

Pubblicato il autore: Alessio Cuminetti Segui


Il ct della nazionale azzurra Giampiero Ventura parlando della partita doppia con la Svezia valevole per i playoff dei mondiali del 2018 in Russia, ha dichiarato  “E’ un momento importante per me in assoluto per la mia storia, ma anche per i giocatori, per molti andare o non andare ai Mondiali cambia.Sono tranquillo perché ho la disponibilità dei giocatori e la gente che ci segue, basti pensare i 65.000 biglietti venduti a San Siro. L’Italia è sempre compattata quando si tratta di dentro o fuori”.

Sulla convocazione del giocatore del Napoli, Jorginho ha infine precisato: “Ho detto che non veniva chiamato perché ci schieravamo con un ruolo in cui non c’era posto per lui. Di fronte ad una doppia sfida importantissima, in 72 ore ci giochiamo una qualificazione ai mondiali, possiamo fare delle scelte di modo di stare in campo e di conseguenza di giocatori,il modulo non è importante ma l’importante è l’approccio. C’e grande convinzione da parte di tutti”.

Leggi anche:  Rivoluzione Toro, Nicola e Ventura gli uomini della promozione!

Il Mister nel giorno del raduno degli azzurri a Coverciano per la doppia partita con la Svezia ha così concluso la conferenza stampa:  “Sogno di avere venti giorni a disposizione per allenare una squadra e perchè questo si realizzi serve andare ai mondiali,nella mia testa ho già in mente la squadra,certo dipende dai prossimi giorni. Il 4-2-4? non è una ossessione,non l’ho mai detto.”

  •   
  •  
  •  
  •