Mondiali 2018 in TV: Rai e Sky si sfidano nonostante l’eliminazione dell’Italia

Pubblicato il autore: Alessio Cuminetti Segui


Con le qualificazioni ai Mondiali terminate, gli appassionati si stanno chiedendo dove sarà possibile vedere in tv i match di Russia 2018 ? Per quanto riguarda l’Italia, al momento, i diritti non sono stati ancora assegnati nonostante l’apertura dell’asta da parte della Fifa. I maggiori broadcaster nostrani hanno aspettato ad avanzare la loro offerta in attesa della possibile qualificazione dell’Italia, eventualità che, come ormai sappiamo tutti, non si è concretizzata in seguito all’eliminazione degli azzurri nel playoff contro la Svezia.

Nonostante la certezza di una platea di spettatori più bassa del previsto senza l’Italia, Rai e Sky starebbero duellando per assicurarsi l’esclusiva dei diritti tv. La Rai sarebbe interessata a rimpossessarsi di tutto il pacchetto dei Mondiali come non accadeva da anni, stessa intenzione di Sky che vuole confermarsi leader indiscussa del calcio dopo aver messo le mani su Champions League ed Europa League. Nelle scorse settimane si è scritto anche di un interessamento di  Mediaset, intenzionata a gareggiare con i due maggiori competitors dopo aver perso i diritti della Champions League proprio a favore di Sky. Le ultime indiscrezioni riferiscono, tuttavia, di un ripensamento della paytv del Biscione, la quale, senza più l’esclusiva della maggiore competizione europea per club, proverà a ostacolare Sky nella prossima asta di aggiudicazione dei diritti per la Serie per il triennio 2018-2021.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 19.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN
Tags: ,