Sorteggio Mondiali Russia 2018: data, orario e fasce delle 32 partecipanti

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

mondiali
Il conto alla rovescia verso Russia 2018 entra nel vivo: ultimate le qualificazioni nelle rispettive federazioni di appartenenza, le Nazioni che hanno ottenuto il pass per i Mondiali conosceranno attraverso il sorteggio le prossime avversarie nella competizione.
Un evento che purtroppo non vedrà ai nastri di partenza l’Italia, eliminata per mano della Svezia nei playoff disputatisi qualche settimana fa.
Curiosità e fermento riguardo ai possibili avversari degli scandinavi, su quali vigilerà l’occhio attento dei tifosi italiani, che rimpiangeranno ciò che poteva essere nella manifestazione e che purtroppo non è stato, a causa appunto della eliminazione.

Sorteggio Mondiali Russia 2018: data, orario e fasce delle 32 partecipanti

Il sorteggio dei Mondiali 2018 si terrà domani venerdì 1° dicembre alle ore 16 italiane (le 18 locali) a Mosca, nella Sala Concerti del Palazzo di Stato del Cremlino.
La struttura che ospiterà l’evento ha una capacità di circa 6mila posti ed ha già ospitato in passato grandi eventi: a tutti gli effetti un vero fiore all’occhiello russo.

Le trentadue nazionali partecipanti saranno suddivise in quattro fasce da otto squadre ciascuno in base al Ranking FIFA vigente al mese di ottobre: in prima fascia troveranno posto le sette migliori squadre del Ranking, più la Russia in qualità di Paese ospitante. Nella composizione dei gruppi, vanno osservate alcuni principi fondamentali: innanzitutto in ogni raggruppamento potranno essere presenti al massimo due nazionali europee, mentre le nazionali degli altri continenti non potranno essere sorteggiate con squadre della stessa confederazione.

Per quanto attiene le restanti disposizioni, va da sé che nell’urna 1 ci sia Russia, in ragione della ospitalità. Nell’urna, verrà rappresentata da una pallina rossa e sarà la squadra A1, ovvero la prima del primo girone. Le rimanenti sette squadre dell’urna 1 saranno le prime squadre di ogni gruppo, rispettivamente dalla B alla H, mentre quelle delle altre urne saranno sorteggiate a caso negli altri gironi. Alla luce delle presenti considerazioni, sei gironi su otto avranno due squadre europee, i rimanenti due solamente una.

Le squadre qualificatesi alla competizione Mondiale sono: Arabia Saudita, Australia, Corea del Sud, Giappone, Iran per l’area asiatica; Egitto, Nigeria, Senegal, Marocco, Tunisia per l’area africana; Costa Rica, Messico, Panama per l’area nord-centro americana; Argentina, Brasile, Colombia, Perù, Uruguay per quella sudamericana; Russia (paese ospitante), Belgio, Francia, Croazia, Danimarca, Germania, Inghilterra, Islanda, Polonia, Portogallo, Serbia, Spagna, Svizzera, Svezia infine per quella europea.

Le suddette squadre verranno divise in quattro fasce, secondo il seguente schema: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia e Francia inserite nella fascia 1; Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia inserite nella fascia 2; Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran invece nella fascia 3; Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita in ultimo per la fascia 4.

Il sorteggio sarà trasmesso in diretta da RaiSport a partire dalle 15,45: vi è la possibilità di seguirlo in streaming attraverso il sito web ufficiale di Rai Play, nonché mediante l’applicazione dedicata disponibile per smartphone e tablet, che può essere scaricata sui principali market store.

A condurre il sorteggio sarà l’ex bomber dell’Inghilterra Gary Lineker, che sarà coadiuvato dalla giornalista russa Maria Komandnaya.

  •   
  •  
  •  
  •