Continua la favola del Leicester. Ranieri: non voglio svegliarmi, continuiamo a sognare

Pubblicato il autore: Gianluca De Bianchi Segui

claudio ranieriClaudio Ranieri continua a scrivere la favola del Leicester. Il tecnico romano, vincendo ieri contro il Chelsea dell’arci-rivale Josè Mourinho (ormai sempre più in bilico), si è ripreso la prima posizione solitaria in Premier League. Le pagine di questa meravigliosa favola calcistica, che potrebbe divenire anche un film realizzato dalla Warner Bros, sono impresse a caratteri cubitali da giocatori che fino a poco tempo fa erano degli autentici sconosciuti. Jamie Vardy, di professione operaio in un’azienda di ortopedici con il pallino del calcio, andando in gol ieri sera ha siglato il 15° gol stagionale che gli vale anche il primo posto nella classifica marcatori. Insieme a lui Riyad Mahrez, accostato più volte al calcio italiano (specialmente alla Roma), autore di 11 reti finora. Il tutto orchestrato da un abilissimo Claudio Ranieri, soprannominato ‘er minestraro’ nella parentesi romana per via di un gioco da stratega che non piaceva alla piazza, che ora si sta togliendo qualche sassolino dalle scarpe. Ai miei giocatori ho chiesto altri cinque punti per la salvezza, l’obiettivo resta quello. Poi magari possiamo cambiare target, ma possiamo ancora migliorare. E’ un momento magico per il club, voglio continuare a sognare con i tifosi, non voglio svegliarmi, queste le parole dell’allenatore. E allora mister Ranieri continui a sognare, perchè le favole hanno sempre un lieto fine.

Leggi anche:  Premier League, dove vedere Leicester Fulham streaming e diretta tv
  •   
  •  
  •  
  •