UFFICIALE: Guus Hiddink è il nuovo allenatore del Chelsea. A Giugno Simeone o Guardiola

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

hiddink
Attraverso una nota sul proprio sito ufficiale, il Chelsea ha ufficializzato Guus Hiddink come nuovo allenatore. Contratto fino al termine della stagione per l’allenatore olandese che quindi ritorna a “Stanford Bridge” dopo 6 anni. Infatti Hiddink aveva allenato i “blues” nella stagione 2008/2009 subentrando a stagione in corso a Felipe Scolari. In quella stagione il Chelsea sotto la sua guida sfiorò l’accesso in finale di Champions League, venendo eliminato nella controversa semifinale contro il Barcellona, con gol di Iniesta dell’1-1 allo scadere e con un clamoroso rigore negato dall’arbitro Ovrebo al Chelsea dopo un netto fallo di mano in area blaugrana. Hiddink si rimette subito in carreggiata, dopo l’esperienza disastrosa sulla panchina dell’Olanda, culminata con le dimissioni a luglio scorso, dopo il disastroso cammino nel girone di qualificazione, che è costato caro agli olandesi, classificatatisi quarti e quindi fuori da Euro 2016. Ovviamente la scelta di Hiddink è temporanea, difficile infatti che il Chelsea punti su di lui anche l’anno prossimo. Per la prossima stagione in lizza ci sono Diego Pablo Simeone, Pep Guardiola e Antonio Conte. Al momento il favorito sembra essere il “cholo” che quindi potrebbe chiudere la sua esperienza all’Atletico Madrid iniziata a gennaio del 2012. Ovviamente resta sempre alto l’interesse per Guardiola, che salvo sorprese dovrebbe abbandonare il Bayern Monaco a fine stagione. Per Antonio Conte la situazione sembra un po’ più difficile, soprattutto perché non godrebbe di quel “appeal internazionale” comune ai primi due.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?
  •   
  •  
  •  
  •