Ranieri schianta il City: chi lo ferma più?

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Immenso Ranieri, anche il Manchester City, che attende a fine campionato il nuovo coach Guardiola, cade contro il Leicester nella 25ª giornata di Premier League.Un vero e proprio dominio per la capolista all’Etihad Stadium che supera per 3 a 1, la formazione di Pellegrini, rivale diretta al titolo ora distanziata di ben 6 punti.
ranieri
Occasione ghiottissima per le due squadre di Londra Arsenal e Tottenham, che possono agguantare il secondo posto, proprio ai danni del City, e contendere il titolo alla squadra di Ranieri, che oggi ha letteralmente dimostrato che può vincere la Premier. Dopo il grande trionfo sul Liverpool di Jurgen Klopp, un’altra big del calcio inglese cade giustiziata dal tecnico italiano, che si sta guadagnando una grossa rivincita verso tutti coloro che lo avevano dato per finito, Mourinho in primis.

Leggi anche:  Giudice Sportivo Serie A: un turno a Perin e Bakayoko

ranieriIl primo gol porta la firma di Huth servito abilmente da Mahrez su calcio di punizione. Secondo gol dello stesso Mahrez, che dimostra tutta la sua tecnica sopraffina, e terzo di nuovo di Huth con un grande colpo  di testa.

Il gol della bandiera per i Citizens viene messo a segno da Aguero, che però non cancella la figuraccia di Pellegrini, abbandonato dai tifosi che hanno lasciato lo stadio prima del termine della partita e che ormai non vedono l’ora che arrivi il tecnico spagnolo a ristabilire l’ordine in Premier e a Manchester, dove la vittoria manca ormai da tempo per entrambe le squadre.

  •   
  •  
  •  
  •