Sfida epica a Manchester: Pep contro Josè Mourinho

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Si tratta dei due allenatori più vincenti degli ultimi 10 anni, Pep Guardiola e Josè Mourinho, che il prossimo anno promettono una sfida epica in Premier League, che si consumerà nella città industriale di Manchester.

jose mourinhoL’attuale tecnico del Bayern che a fine stagione verrà sostituito in Baviera da Carlo Ancelotti, ha già raggiunto l’accorso con il City, per rilevare il deludente Pellegrini, mentre l’ex Chelsea e Inter sembra aver trovato l’accordo per guidare i Red Devils dalla prossima stagione. Naturalmente la notizia non è ancora ufficiale, ma l’accordo sembra, secondo alcune indiscrezione riportate dai tabloid inglesi, essere stato raggiunto già la settimana scorsa e probabilmente non se ne parla ufficialmente per lasciare tranquilla la squadra e un tecnico, Van Gaal, che vive da separato in casa ma che può ancora raggiungere la Champions, un risultato importantissimo per il club di Manchester.

Josè MourinhoPer lo Special One quelli che hanno seguito l’esonero dalla guida del Chelsea sono stati mesi di vacanza e lavoro, un lavoro prettamente pubblicitario essendo l’allenatore portoghese legato a diverse campagne. Di certo Josè Mourinho non si annoia (si è dato al rally recentemente), anche se ha deciso di far risiedere la propria famiglia a Londra, in modo da donargli serenità e stabilità, cosa che purtroppo manca per chi è costretto a muoversi per lavoro e a dividersi tra una miriade di impegni.

L’anno prossimo la Premier si giocherà quindi, almeno sulla carta, a Manchester, anche se non si possono assolutamente escludere dal giro le londinesi Tottenham, Arsenal e Chelsea, che sembra sempre più vicina a un accordo con Allegri in virtù di una quasi certo ritorno in bianconero di Conte (Mazzarri lo sostituirebbe in nazionale), senza però dimenticare il Leicester, che promette battaglia.

  •   
  •  
  •  
  •