Liverpool Manchester City 2 marzo 2016: le probabili formazioni della gara

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

liverpool manchester city
E dopo soli tre giorni dall’intensa finale di Capital One Cup, Liverpool Manchester City si ritrovano questa volta in campionato per il 28esimo turno di Premier League. Finale che ha visto imporsi il City soltanto ai calci di rigore, dopo essersi fatto raggiungere solo nel finale. Stasera, 2 marzo per il turno infrasettimanale della Premier League, il big match è Liverpool Manchester City, una sfida che potrebbe dire qualcosa in più sui campionati delle due compagini, che in comune hanno di fatto di essere due deluse di questa stagione. Soprattutto il Liverpool, che dopo l’arrivo di Klopp si aspettava qualcosa in più e invece naviga a metà classifica con il rischio di non partecipare alle competizioni europee della prossima stagione, a suo favore c’è che è ancora presente in Europa League, dove per gli ottavi se la dovrà vedere con lo United. Questo potrebbe non bastare al Liverpool per dire di aver fatto una stagione all’altezza delle aspettative. Dall’altra parte c’è il Manchester City, la squadra di Pellegrini, che a fine stagione lascerà la panchina per Pep Guardiola, cerca di dare un senso a questo finale di stagione per tornare a puntare al primo posto in classifica. Infatti, dopo il pareggio del Leicester, una vittoria aprirebbe il discorso per il vertice. Il City arriva a questa partita dopo aver già battuto il Liverpool in finale di Capital One Cup e con il morale un tantino più alto, dopo le ultime deludenti prestazioni in campionato.

Liverpool Manchester City è la rivincita del Capital One Cup e la squadra di Klopp vuole buttare alle spalle la cocente delusione della sconfitta e scenderà in campo con la migliore formazione possibile, in avanti Lallana supportato da Firmino, Coutinho e Millner. Il centrocampo dei Reds sarà guidato da Henderson e Can che proteggeranno la linea a 4 della difesa. A differenza della finale di coppa, Klopp dovrebbe far giocare centrali Tourè e Lovren, mentre sulle fasce confermati Clyne e Moreno. In porta confermatissimo il belga Mignolet. Il Manchester City dovrebbe schierare gli stessi undici della Capital One Cup con il rientro di Hart tra i pali. In attacco non si può non prescindere da Aguero, vero salvatore della squadra di Pellegrini. L’argentino sarà supportato da Sterling, Silva e uno tra Fernandinho e Navas. A centrocampo Yaya Tourè e Fernando, difesa sempre a quattro con Sagna, Otamendi, Kompany e Clichy.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MANCHESTER CITY
Liverpool (4-2-3-1): Mignolet; Clyne, Touré, Lovren, Moreno; Henderson, Can; Milner, Firmino, Coutinho; Lallana. All. Klopp.

Manchester City (4-2-3-1): Hart; Sagna, Otamendi, Kompany, Clichy; Fernando, Touré; Silva, Fernandinho , Sterling; Aguero. All. Pellegrini.

Una sfida a cui non mancheranno sorprese, come sempre accade in Premier League, dove il Leicester di Ranieri guida ancora il campionato con solo tre lunghezze dal Tottenham. Se il Liverpool con questa vittoria potrebbe vendicarsi dalla sconfitta in coppa e agganciare quel treno per l’Europa che conta, il Manchester invece non può perdere ancora terreno dalle squadre che puntano alla vittoria finale. Ora sono dieci punti di distacco, ma in passato questo campionato ha dimostrato grossi recuperi e vittorie all’ultimo secondo dell’ultima partita e il City ne sa qualcosa.

  •   
  •  
  •  
  •