Premier League, il Leicester è a 3 punti dal titolo

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

leicester 2

Il destino della Premier League potrebbe essere deciso già nei prossimi 90 minuti: al Leicester mancano infatti solo 3 punti per conquistare matematicamente il primo titolo della sua storia.
Una vera e propria favola che è vicinissima a chiudersi con il lieto fine: dopo il pareggio interno del Tottenham contro il West Brom di ieri che ha portato la squadra di Ranieri a +7 quando mancano solo 3 partite al termine del campionato, al Leicester basterebbe una vittoria sul campo del Manchester United domenica 1 maggio alle ore 15.05 per laurearsi Campione d’Inghilterra.
Una storia d’altri tempi che sta facendo impazzire i più romantici del gioco del calcio: quella del Leicester rappresenta l’impresa degli “umili”, di chi non ha bisogno di svenarsi ogni anno in faraoniche campagne acquisti: per ottenere risultati a volte basta soltanto l’unione di ogni singolo elemento e la voglia di combattere su ogni pallone, senza tirarsi mai indietro.
Vero artefice di questo straordinario successo è l’italiano Claudio Ranieri, passato alla storia e diventato un vero e proprio idolo in Inghilterra: grazie a lui giocatori come Kanté, Mahrez, Vardy, sono riusciti a dare il meglio e ad essere protagonisti di una storia che passerà agli annali.
Quello del 2016 sarà, molto probabilmente, il primo Scudetto per il Leicester in 132 anni di storia: l’anno prossimo disputerà anche la Champions League e la sfida sarà ancora più stimolante per le Foxes e i suoi tifosi, che potranno vivere un’altra stagione indimenticabile ed emozionante.

Schmeichel; Simpson, Huth, Morgan, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Kanté, Albrighton; Okazaki, Vardy. Tenete bene a mente questi nomi: sono gli 11 titolari che stanno scrivendo la storia del calcio inglese e non solo. La tipica storia da “Davide contro Golia”: la piccola squadra di una cittadina di 285.000 abitanti che infligge 12 punti di distacco a Manchester City e Arsenal, 17 al Manchester United, 21 al Liverpool, 29 al Chelsea.
Miglior rendimento casalingo con 11 vittorie, 6 pareggi e una sola sconfitta: nessuna squadra ha fatto meglio in casa e neppure in trasferta, con il Leicester che ha conquistato più punti di tutti grazie a 11 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. Terzo miglior attacco del campionato con 63 gol segnati e terza miglior difesa con 33 subiti: numeri pazzeschi per una squadra che ha fatto sognare i tifosi di mezzo mondo e che molto probabilmente a breve si godrà il meritato successo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: