Arsenal chiude dietro al Leicester e rinnova Ozil

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Arsenal secondo in Premier League

L’Arsenal batte l’Aston Villa 4-0, supera i rivali del Totthenam, guadagna la piazza d’onore della Premier League e si regala il rinnovo di Ozil

Arsenal, Tottenham e Manchester City (1-1 con lo Swansea, gol di Iheanacho e Ayew) sono le quattro squadre inglesi che accompagneranno i Campioni d’Inghilterra del Leicester nella Champions League 2016-2017, sono questi gli ultimi verdetti che la Premier League ha emesso oggi dopo la 38°Giornata. Il Manchester United, che oggi non è sceso in campo per un allarme bomba per un pacco sospetto, dovrebbe battere il Bournemouth con 19 gol di scarto per ribaltare la differenza reti sfavorevole. Southampton e Manchester United giocheranno l’Europa League. Retrocedono in Championship Newcastle United, Norwich City e Aston Villa. Sorpresa a Londra dove l’Arsenal battendo all’Emirates Stadium l’Aston Villa per 4-0 ha superato all’ultima curva gli acerrimi rivali del Totthenam, sconfitti a Newcastle per 5-1 e si aggiudicano la seconda piazza. Come premio per la Piazza d’onore la squadra di Arsene Wenger si regala l’ormai certo rinnovo di Mesuth Ozil, inseguito fortissimamente dalla Juventus. Secondo quanto riportato quest’oggi dal Daily Mirror, infatti, l’Arsenal ha offerto al giocatore di origine turca un rinnovo del contratto irrinunciabile. Secondo il tabloid inglese, la proposta prevede 200.000 sterline a settimana, che convertite in euro andrebbero a significare circa 13 milioni di euro a stagione. Venendo alle notizie dal campo poco da aggiungere; con una tripletta di Olivier Giroud e un’autorete di Mark Bunn i Gunners si sono sbarazzati del retrocesso Aston Villa. Giroud con questa tripletta chiude la stagione a 24 reti, determinando la miglior performance da quando veste la casacca degli alfieri di Londra Nord.

Arsenal-Aston Villa 4-0, il Tabellino

Arsenal (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Gabriel, Koscielny, Monreal; Cazorla(88°Arteta), Wilshere (69° Elneny); Sanchez, Coquelin, Ozil(88° Campbell); Giroud. Non entrati: Iwobi, Ramsey, Ospina, Gibbs. All.Wenger
Aston Villa (3-5-2): Bunn; Toner, Bacuna, Cissokho; Lescott(65°Richards), Westwood, Sinclair, Gueye, Sanchez; Lyden (74°Grealysh), Ayew. Non entrati: Gestede, Traore, Guzan, Gil de Pareja Vicent, Hepburn-Murphy. All.Eric Black

Reti: 5° Giroud, 78° Giroud, 80° Giroud, 90° Bunn (autogol)

Arsenal-Aston Villa 4-0, HIGHLIGHTS

https://www.youtube.com/watch?v=YhpyJzy1YCQ

Risultati 38° Giornata della Premier League

  • Arsenal – Aston Villa 4-0
  • Chelsea – Leicester City 1-1
  • Everton – Norwich City 3-0
  • Manchester Utd – Bournemouth rinviata
  • Newcastle – Tottenham 5-1
  • Southampton – Crystal Palace 4-1
  • Stoke City – West Ham 2-1
  • Swansea City – Manchester City 1-1
  • Watford – Sunderland 2-2
  • West Bromwich – Liverpool 1-1
CLASSIFICA FINALE PREMIER LEAGUE 2016-2017

Leicester 81 punti; Arsenal 71; Tottenham 70; Manchester City 66; Manchester United, Southampton 63; West Ham 62; Liverpool 60; Stoke 51; Chelsea 50; Swansea, Everton 47; Watford 45; West Bromwich 43; Bournemouth, Crystal Palace 42; Sunderland 39; Newcastle 37; Norwich 34; Aston Villa 17

  •   
  •  
  •  
  •