Mourinho-Manchester United, 260 milioni per il mercato estivo

Pubblicato il autore: luca andrea trombetta Segui
Mourinho Manchester United

Mourinho al Manchester United: fumata grigia. Sostituirà Van Gaal.

Mourinho al Manchester United: un (ricco) matrimonio che s’ha da fare. La proprietà è pronta a mettere sul piatto 260 milioni di euro per la sessione di calciomercato estiva.

Sembra ormai tutto pronto per l’approdo di José Mourinho al Manchester United, stando alle indiscrezioni il procuratore del tecnico portoghese, Jorge Mendes, nelle ultime ore è volato a Manchester per trattare con la dirigenza dei Red Devils gli ultimi dettagli e formalizzare l’accordo sulla prossima avventura inglese dello Special One: si parla di un ricco contratto da 75 milioni di sterline per i prossimi 5 anni, una cifra che renderà il tecnico di Setubal l’allenatore più pagato del pianeta calcistico.

Per supportare l’obiettivo di rinascita dei Red Devils, la proprietà è intenzionata a mettere a disposizione di Mourinho la bellezza di 200 milioni di sterline per il calciomercato estivo: in euro si tratterebbe di ben 260 milioni, con i quali lo Special One potrà aggiudicarsi le prestazioni dei migliori top player del panorama calcistico internazionale e costruire una squadra in grado di raggiungere grandi traguardi a breve e a lungo termine, dalla riconquista della Premier League al ritorno (da protagonista) nella Uefa Champions League della stagione 2017-2018.

Mourinho-Manchester United, un matrimonio che si farà, con il benestare di un personaggio che ha scritto la storia dei Red Devils e dalle parti di Old Trafford continua a esercitare la propria influenza, vale a dire Sir Alex Ferguson.

Il tecnico portoghese ex-Inter, che sostituirà il suo mentore Louis Van Gaal, disporrà di una cifra da capogiro grazie alla quale potrà attuare una vera e propria rifondazione della squadra, riportandola agli antichi splendori di un tempo, sia a livello nazionale che internazionale. I nomi accostati negli ultimi giorni al Manchester United sono diversi e tutti di grandissima caratura, primo fra tutti il campione svedese Zlatan Ibrahimovic, che si svincolerà dal PSG e sarebbe disponibile ad un’avventura in Premier League, riabbracciando il suo ex-allenatore nel nuovo e ambizioso progetto-United.

  •   
  •  
  •  
  •