Jordon Ibe va’ al Bournemouth

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

AFC-Bournemouth

Jordon Ibe è un giocatore del Bournemouth per 15 milioni, una cifra record per un club di bassa classifica, giunto sedicesimo nell’ultima Premier League. Un acquisto “verde” per gli Cherries.
Lo conferma il sito ufficiale del club della Premier, con questo comunicato: “L’AFC Bournemouth ha completato il trasferimento dell’ala Jordon Ibe per una cifra non rivelata.
20enne, Ibe ha firmato un accordo di quattro anni al Vitality Stadium, diventando il quinto acquisto dell’estate. Il nazionale inglese under-21 ha raccolto 41 presenze con i Reds in tutte le competizioni nella scorsa stagione, comprese sei gare in Europa League“.
L’amministratore delegato dell’AFC Bournemouth, Neill Blake, ha detto: “Siamo soddisfatti di aver portato da noi Jordon. “Ha giocato un sacco di partite col Liverpool la stagione scorsa e non vediamo l’ora di osservarlo crescere con noi, è un incredibile prospetto.
Abbiamo acquistato cinque giocatori quest’estate, tutti quanti abbondano di potenzialità.
Questo mostra che siamo seri nell’allevare il talento in questa squadra di calcio e abbiamo in mente il lungo termine quando diciamo di voler rimanere in Premier League
“.

La carriera del calciatore

Ibe era arrivato a Liverpool nel 20012 a 16 anni. La sua carriera è iniziata nelle serie minori ed è proseguita col Birmingham City e il Derby County, prima del ritorno al Liverpool nel gennaio 2015. Tra gennaio e giugno arriva a 14 presenze, guadagnandosi la maglia da titolare nella parte finale della stagione. Nell’anno successivo le presenze tra campionato ed Europa League aumentano e il 15 maggio 2016 trova il primo gol in Premier League, dopo i due nella Football League Cup.
Dal 2012 fa’ parte della nazionale inglese. Brendon Rodgers, che lo ha avuto nel Liverpool, l’ha definito “un giocatore molto talentuoso con un brillante cervello calcistico e che ha la versatilità di giocare come ala in entrambe le fasce, come regista o come attaccante

Il suo team di origine i Wycombe Wanderers, dove ha segnato Il primo spettacolare goal,
potrebbe avere una percentuale di profitto in questo affare col Liverpool.
Pare, infatti, ci fosse una clausola nel contratto del 2011 che firmarono le due squadre che prevedeva la percentuale del 15% dovuta al Wycombe, nel caso in cui i Reds avessero venduto Ibe.

I Wanderers stanno dialogando col Liverpool e cercherà di informare i tifosi nel momento in cui saranno stati stabiliti dettagli completi, aderendo agli accordi confidenziali tramite i termini del trasferimento “, recita un comunicato del club sul proprio sito ufficiale.

Il posto in squadra

Jordon Ibe si unisce così all’attaccante Benik Afobe, arrivato a gennaio e più recentemente a Lewis Cook, altro centrocampista però centrale, 19enne ex Leeds.
L’ex Liverpool sostituirà, presumibilmente, Matt Ritchie, venduto ai primi di luglio al Newcastle e farà, forse, dimenticare Juan Manuel Iturbe. Iturbe, da poco, è tornato alla Roma, dopo il prestito di gennaio, senza aver lasciato grandi ricordi nei tifosi inglesi.
Il sito liverpoolecho.co.uk aveva sostenuto, una settimana fa’, che il Liverpool avesse intenzione di inserire una clausola nel contratto, per una possibile “recompra” ma attualmente l’ipotesi pare caduta.
Il Bournemouth è atteso alla prova del Manchester United, con il suo nuovo vulcanico allenatore Mourinho, il 14 Agosto, nella prima giornata della massima serie inglese. Chissà che non sia una sorpresa, questa squadra, che guarda al futuro e che accoglie tanti giovani di talento. Vedremo alla prova dei fatti.

  •   
  •  
  •  
  •