Primi movimenti di mercato in Premier League: tutti a caccia delle volpi!

Pubblicato il autore: andrea nervuti Segui

Premier League
In terra d’Albione il calciomercato è già piombato nel vivo e nonostante sia legalmente aperto da circa una settimana si registrano già un gran numero di movimenti.  Insomma, la caccia alle volpi è ufficialmente iniziata.

Partiamo proprio dai campioni in carica del Leicester, che si assicurano le prestazioni del centrocampista difensivo Nampalys Mendy versando al Nizza la bellezza di 13 milioni di pounds. Un buon colpo, ma non basterà per arginare gli attacchi delle dirette concorrenti.

Andiamo avanti.

Il Manchester United di Josè Mourinho è certamente fra le più attive: oltre ad aver ghermito Zlatan Ibrahimovic a parametro zero, si accaparra anche il talento armeno di Henrikh Mkhitaryan per una cifra attorno ai 30 milioni di sterline, mentre dopo aver presentato Guardiola e Gundogan come star NBA, i cugini del City formalizzano l’acquisto dello spagnolo Nolito dal Celta Vigo per 14 Milioni di sterline.

Occhi puntanti anche sul nuovo Chelsea targato Conte. Il primo acquisto per rilanciare le ambizioni Blues è il belga Batshuayi: al Marsiglia va un bonifico da oltre 33 milioni di Euro. Di sicuro sarà il primo di una lunga, lunghissima lista.

Dalle parti di Anfield Road  si coccolano il rinnovo pluriennale di Jurgen Klopp (fino al 2022!) pregustandosi  già le sfuriate di Mane appena salito nel Merseyside dal Southampton.

Ancora calma piatta invece, a Nord del Tamigi. L’Arsenal, dopo aver incassato il NO di Vardy, valuta con calma le alternative. Il Tottenham potrebbe addirittura pensare di tenere tutti i suo gioielli reduci da una grande stagione, ed impostare un mercato minore volto a puntellare la rosa.

ALTRE SQUADRE.

Fra i club di seconda fascia è molto attivo il Crystal Palace di Alan Pardew. Le Eagles si assicurano le performance del portiere Steve Mandanda ( svincolatosi dal Marsiglia), del difensore  Tomkins ( 10 milioni dal West Ham) e soprattutto la classe frizzantina di Darryl Towsend,  approdato a Selhurst  Park per 13 Milioni dal retrocesso Newcastle.

Si muove subito anche il neopromosso Middlesbrough: dopo aver ottenuto la prestigiosissima firma dell’ex portiere del  Barcellona Victor Valdes, dall’Atalanta sbarca al Riverside Stadium il promettentissimo regista olandese Marten De Roon.  Ai bergamaschi andranno circa 14 milioni di euro (12 subito più 2 legati ai bonus).

Il primo acquisto del nuovissimo Watford  allenato dal nostro Walter Mazzarri sarà il difensore  fiammingo  Christian Kabesele. Il possente centrale giungerà da Gent in Hertfordshire  per una somma di poco superiore ai 6 milioni. Continuano i buoni rapporti fra WBA e Queens Park Rangers: dopo aver preso Sandro  nella finestra di trasferimenti invernali, i Baggies acquistano dai londinese anche l’esterno scozzese Matt Phllips; nelle casse degli Hoops finiranno 5,5 milioni di pounds. L’Everton ha ufficializzato Ronald Koeman in qualità di nuovo manager ed intanto ha ingaggiato l’ex romanista Stekelenburg proveniente dal Fulham. Infine, lo Swansea di Guidolin,  rende pubblico  l’accordo raggiunto con il ventitreenne olandese  Van der Hoorn proveniente dall’Ajax.

Lieto fine. La neoretrocessa Aston Villa, adesso guidata da Di Matteo, ha reintegrato in rosa Stilijan Petrov. Il trequartista bulgaro torna ad indossare la maglia Claret& Blue dopo aver vinto la sua battaglia personale contro la Leucemia.

In bocca al lupo ragazzo !!
Andrea Nervuti

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: