Chelsea, Abramovich deluso da Conte. Contro l’Arsenal primo bivio per l’ex Ct della Nazionale

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
conte
Non sono tempi felici per Antonio Conte a Londra. Dopo la sconfitta contro il Liverpool, dopo la quale lo stesso allenatore italiano si è lasciato andare a dichiarazioni abbastanza forti tirando in ballo “tutto il mondo Chelsea”, anche il presidente del club inglese Roman Abramovich non è soddisfatto del lavoro dell’ex allenatore della Juventus. A riportare questa indiscrezione è stato il britannico Daily Star che ha descritto un’aria abbastanza pesante nel rapporto tra magnate russo e tecnico del Chelsea.  Secondo il Daily Star Abramovich è rimasto molto deluso  dalla prestazione degli uomini di Conte nello scontro diretto contro il Liverpool di venerdì sera, finito con la vittoria dei Reds per due a uno.  Subito dopo la partita di Stamford Bridge , sempre secondo quanto racconta il Daily Star, lo stesso Abramovich avrebbe convocato i vertici del club per fare il punto della situazione sull’andamento della squadra. Il vertice sarebbe durato diverse ore e nel corso dell’incontro sul banco degli imputati è salito proprio Antonio Conte. Il magnate russo avrebbe messo in discussione il lavoro del tecnico italiano, criticando alcuni aspetti legati alla gestione della gara contro il Liverpool. Ad Abramovich non sarebbe piaciuta la gestione dei cambi da parte di Antonio Conte che ha scelto di effettuare le sostituzioni soltanto a cinque minuti dal termine della partita, con il Chelsea sotto per due a uno, e sopratutto il magnate russo non avrebbe gradito il mancato ingresso dell’attaccante belga Batshuayi, pagato in estate dal club inglese 40 milioni di euro e poco utilizzato dal tecnico italiano in questo inizio di stagione.
Dopo cinque giornate di campionato il Chelsea deve recuperare già cinque punti al Manchester City di Guardiola. Conte ha ottenuto in questo inizio di stagione tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta.  La società inglese si aspetta di più dall’ex allenatore della Nazionale italiana, la cui posizione comunque al momento non sarebbe in discussione. Sabato, però, nel big match contro l’Arsenal arriverà il primo momento decisivo dell’avventura inglese di Conte sulla panchina del Chelsea.  In caso di sconfitta all’Emirates Stadium nel derby contro i Gunners per il tecnico italiano si aprirebbe la prima crisi stagionale.
  •   
  •  
  •  
  •