Menu del giorno: Foxes alla diavola

Pubblicato il autore: Angelo Massimo Tuttobene Segui

Leicester-City-Pre-Match-750x360

Alle 13.30 (ora italiana), si ripeterà la sfida, Mourinho contro Ranieri, stavolta con colori differenti per il tecnico di Setúbal, da quest’anno al timone dei Red Devils. “The Tinkerman” dovrà lavare l’onta della sconfitta subita in Community Shield ad agosto, quando Ibra e compagni issarono al cielo il primo trofeo dell’anno. Dall’altra, Mou, dovrà riscattare le opache prestazioni delle ultime tre gare che lo hanno visto uscire dal campo con “zeru” vittore tra campionato ed Europa League.

Numerose le assenze da ambo le parti. Tra le file dello United spiccano le defezioni di Anthony Martial e Phil Jones mentre l’undici di Ranieri dovrà fare a meno del portiere Kasper Schmeichel, sostituito da Zieler, di Nampalys Mendy e del polacco Wasilewsky, che dovrà scontare una giornata di squalifica dopo il cartellino rosso sventolatogli in faccia in League Cup contro il Chlesea per la gomitata a Diego Costa.

Leggi anche:  Dove vedere Manchester United-Psg: streaming e diretta tv Champions League

L’ultima vittoria del Leicester al “Teatro dei sogni”, risale al settembre del 2014, finì con un pirotecnico 5-3, ma un fantasma si aggira tra le stands di Old Trafford ed è lo spettro del licenziamento. Infatti l’ultima sconfitta di Mou contro Ranieri, quando era alla guida tecnica del Chelsea, costò l’esonero al portoghese sostituito da Guus Hiddink. Il piatto è servito. Chi pagherà il conto?

  •   
  •  
  •  
  •