Man United, Paul Pogba già in discussione?

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Paul Pogba

La stella Paul Pogba, affare d’oro del Manchester United, ancora non riesce a brillare. Dopo le deludenti prestazioni, l’ex bianconero è già al centro della critica mediatica in Inghilterra. Dati i 100 milioni pagati per averlo, Pogba sta deludendo tutti in questo avvio di stagione e tutti si domandano il perché. “Non deve pensare a quanto è stato pagato. Non ha svolto la preparazione con noi dopo l’Europeo, quasi non ha fatto vacanze, mi aspetto una riflessione”, ha detto Mou in sua difesa.
In difesa del francese è Jamie Carragher che chiama in causa Mourinho e il modulo del Manchester United: “Pogba ha le potenzialità per lasciare il segno in Premier League come Lampard e Gerrard. Non deve fare i giochetti, ma diventare il padrone del centrocampo. È chiaro che non ha la conoscenza tattica per giocare nel 4-2-3-1, lo abbiamo visto sia con lo United che non la Francia. Nella Juventus era libero di muoversi perché aveva Pirlo e Marchisio alle Spalle. Mourinho se usa il 4-3-3 dovrà sacrificare giocatori come Rooney. Però se un giocatore è stato pagato 100 milioni, allora il tecnicodeve trovargli un posto in campo”. Ecco il pensiero invece di Paul Scholes: “Vuole strafare col pallone, ma deve giocare semplice. Lo United non ha preso Messi per dribblare 4-5 avversari alla volta e metterla all’angolino. Mourinho deve trovargli il giusto ruolo e un partner adeguato per dominare il centrocampo. Creo che Carrick sarebbe l’ideale per giocargli a fianco, dandogli copertura qualche metro più indietro”.
  •   
  •  
  •  
  •