Premier League: Guidolin esonerato dallo Swansea, l’Aston Villa caccia Di Matteo

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
guidolin

Francesco Guidolin

Francesco Guidolin non è più l’allenatore dello Swansea, la società gallese ha comunicato la decisione attraverso il proprio account Twitter. Fatale per Guidolin la sconfitta contro il Liverpool di Klopp, troppo pochi i 4 punti racimolati dal tecnico veneto nelle prime sette giornate di campionato. Anche Oltremanica sono diventati impazienti, Guidolin lascia lo Swansea dopo soli 9 mesi, il tecnico veneto infatti aveva assunto la guida tecnica del club lo scorso 17 gennaio. La scorsa stagione era stata positiva, con Guidolin che aveva condotto lo Swansea ad una tranquilla salvezza, mentre in questo avvio di campionato non è riuscito a ripetersi. Il dopo Guidolin si chiama Bob Bradley, l’ex c.t. degli Stati Uniti è stato chiamato per risollevare le sorti dello Swansea, attualmente al 17esimo posto in classifica, a pari punti con il West Ham. Weekend fatale anche per un altro tecnico italiano, Roberto Di Matteo è stato esonerato dall’Aston Villa, nobile decaduta del calcio inglese. I Villans quest’anno giocano in Championship, la seconda divisione inglese. Decisamente negativo l’andamento di Di Matteo, 10 punti, 19esimo in classifica e sconfitto in casa per 2-0 dal Preston. A questo va aggiunto che i “Villans” sono stati umiliati nel primo turno di Coppa di Lega dal Luton, formazione di League Two, quarta serie inglese.

Guidolin e Di Matteo out, il Leyton Orient chiama Cavasin

Per due allenatori italiani che vengono esonerati, ce n’è un altro che ritorna nella mischia dopo un lungo stop, Alberto Cavasin sarà il nuovo allenatore del Leyton Orient. Francesco Becchetti proprietario italiano del Leyton Orient, quarta serie inglese, ha deciso di affidarsi a Cavasin, che diventa così il terzo allenatore italiano in tre anni, dopo Mauro Milanese e Fabio Liverani. Cavasin non allenava dal 2011, quando a dieci giornate dalla fine sostituì Di Carlo alla Sampdoria, ma non riuscì a evitare la retrocessione in B. L’allenatore trevigiano, in Serie A anche con Messina, Treviso e Lecce, ha firmato un contratto biennale. Il Leyton Orient attualmente è al 17esimo posto in classifica, con soli tre punti di vantaggio sulla zona retrocessione, in bocca al lupo, anzi good luck mister Cavasin.

  •   
  •  
  •  
  •